Il ricordo di Beppe Alfano, ucciso dalla mafia per il suo coraggio di cercare la verità

Mafiosi latitanti, notabili degli affari, politici locali, massoni. È di loro che il Beppe Alfano si occupava ed è per le sue inchieste che è stato ucciso. Tra le sue prime indagini, quella sul traffico internazionale di armi nell’area di Messina (segue)

Leggi tutto

Palermo e Milano unite da memoria e impegno nel 28° anniversario della Strage di Capaci

Su invito della Fondazione “Giovanni Falcone”, a Palazzo Marino a Milano e a Palazzo delle Aquile a Palermo è stato esposto uno striscione realizzato da Salvatore Benintende, giovane artista palermitano (segue)

Leggi tutto