Musumeci vuole il “suo” ufficio stampa. Contro di lui tutti gli organismi di rappresentanza dei giornalisti

Ordine e Sindacato dei giornalisti denunciano norme e bandi regionali che creano artificiose e illegittime discriminazioni tra pubblicisti e professionisti, laureati e non laureati (segue)

Leggi il seguito