Governo Sicilia KO su ddl rifiuti. Musumeci infuriato con Fava, poi si scaglia contro maggioranza e opposizione

Governo Musumeci battuto in Aula. Un emendamento boccia l’articolo 1 del ddl sulla governance dei rifiuti, in cui vengono fissati i principi cardine della riforma, scatena un reciproco lancio di accuse tra governo e opposizione (segue)

Leggi il seguito

Ordinanza sindaco Palermo su rifiuti, Di Dio: “Commercianti pagano le tasse più alte, abbiano servizi adeguati”

“Decoro urbano: si proibisca l’ambulantato in centro e nelle località balneari e nelle borgate marinare prese d’assalto da abusivi e diventate luoghi desolanti” (segue)

Leggi il seguito

Elezioni e Beni Comuni, lettera aperta sulle privatizzazioni ai candidati sindaci ed alle liste che li sostengono

il Forum chiede su acqua, rifiuti, energia e trasporti “ai candidati sindaci ed alle liste che li sostengono” di chiarire nei confronti degli elettori quale sia su questi temi la loro posizione (segue)

Leggi il seguito

Inaugurato il primo dei previsti otto CCR, centri comunali di raccolta di rifiuti differenziati riciclabili del Comune di Palermo

Il Centro Comunale di Raccolta è aperto tutti i giorni dal lunedì al sabato con un presidio permanente del personale RAP. Presso il CCR è possibile conferire ogni tipologia di rifiuto riciclabile prodotto da privati (segue)

Leggi il seguito

Mercatini Francia e Li Bassi anticipati al 30 dicembre. Frasca Polara: “Atto illegittimo, Comune premia chi viola le regole”

Il Comune autorizza lo svoglimento anticipato a domenica 30 dicembre dei due mercatini di viale Francia e di via Li Bassi. Il presidente VIII Circoscrizione Marco Frasca Polara: “Provvedimento illegittimo che premia coloro che violano le regole. Vige la legge del più forte” (segue)

Leggi il seguito

Giunta governo Musumeci approva piano gestione rifiuti urbani Sicilia

Emergenza rifiuti. Recepisce le quattro direttive UE sull’economia circolare – prevenzione, riuso, recupero di materia e di energia, smaltimento – il Piano per la gestione dei rifiuti urbani approvato dalla Regione Siciliana (segue)

Leggi il seguito

Ritardi negli stipendi agli operatori ecologici di Lampedusa, USB si rivolge a sindaco, prefetto e Regione

I lavoratori delle ditte del raggruppamento ISEDA operanti nel settore della nettezza urbana di Lampedusa e Linosa ricevono gli stipendi, con ritardi che vanno dai 2 ai 6 mesi, situazione che si ripete da anni (segue)

Leggi il seguito