Irca, braccio di ferro con l’assessore Turano per la leadership tra i rappresentanti delle imprese nel nuovo istituto di credito

Non sta bene alle associazioni che si dicono ”maggiormente rappresentative” delle imprese cooperative e artigiane, l’adozione del principio di rotazione per i due componenti sui cinque previsti nel Cda dell’IRCA (segue)

Leggi il seguito

Credito agevolato Sicilia. La Crias sarà incorporata all’interno dell’Ircac? Insorgono le associazioni artigiane

“La misura è colma, stiamo assistendo all’ennesimo pasticcio della Regione”. Sbottano le associazioni dell’artigianato regionale – Confartigianato, Cna, Casartigiani e Claai – dopo le notizie in cui si parla di incorporare la Crias in Ircac, e non più di fusione degli enti (segue)

Leggi il seguito

Ritardi nei pagamenti da Enti pubblici, piaga sociale che uccide le imprese, Agci: ”Indispensabile intervento urgente della Regione”

Opportuno inserire nella riforma del credito agevolato regionale misure di contrasto ai danni al tessuto d’impresa, dovuti al ritardo nei pagamenti da parte di enti pubblici, insieme a politiche attive di sostegno (segue)

Leggi il seguito

Approvato il Collegato alla Finanziaria, soddisfazione di Musumeci: “Ora le riforme”. Cappadona, Agci: “Credito agevolato, Irca strumento strategico per sviluppo di imprese”

L’Ars approva “a sorpresa” il Collegato alla Finanziaria regionale. Nasce, come previsto all’articolo 1 della norma, l’Istituto regionale per il credito agevolato (segue)

Leggi il seguito

Stop di Lupo al Collegato alla Finanziaria, che torna in commissione. Paralisi Ars, Claudio Fava: “Musumeci dica se c’è maggioranza. E programma”

Non ha avuto successo il tentativo di Giuseppe Milazzo (capogruppo Forza Italia, partito di maggioranza relativa della coalizione di governo) che aveva chiesto di rimandare il voto di 24 ore (segue)

Leggi il seguito

Cappadona, Agci: “Torna nel nuovo ddl di Armao la confusa riforma che cancella gli istituti di credito agevolato per cooperative e artigiani”

Stralciato dalla “Finanziaria” approvata, l’accorpamento degli istituti di credito di proprietà della Regione Sicilia, Ircac, Crias e Irfis, riappare nel “Collegato“, il ddl in discussione all’ARS (segue)

Leggi il seguito