Consulta, no a elezione diretta nelle ex province. Sì nelle Città Metropolitane, se si suddividono i capoluoghi in comuni autonomi

L’articolazione in più comuni, prevista dalla legge Delrio, resta quindi il prossimo passo per la riorganizzazione dell’amministrazione dei capoluoghi delle tre città metropolitane di Palermo, Catania e Messina (segue)

Leggi il seguito