Ponte sullo Stretto. Ambientalisti a Draghi: “Governo nazionale non si faccia intimidire sull’attraversamento. Vagliare tutte le alternative”

L’accesso al tunnel o ponte avverrebbe con gallerie, 40 km in Calabria e 17 km in Sicilia. Sembra quindi illogico che solo per il breve tratto di 3 km che attraversa lo Stretto non si prosegua con un tunnel e si realizzi un ponte, struttura sensibilmente più costosa e invasiva (segue)

Leggi tutto

Area marina protetta isola di Ustica, Palermo: Davide Bruno nuovo direttore

“L’Area Marina Protetta – dichiara Davide Bruno – è una ricchezza unica per l’Isola di Ustica e nello stesso tempo un potenziale moltiplicatore economico nel rispetto della sostenibilità ambientale e delle esigenze della collettività” (segue)

Leggi tutto

Enorme centrale eolica offshore da 9 mld nel mare del Canale di Sicilia. Proteste per area 18,5 milioni di mq sottratta alla Pesca

Contro il progetto di installare 190 “pale” in mezzo al mare tra la Sicilia e la Tunisia per la generazione di energia elettrica sfruttando la forza del vento, una nota di protesta è stata inviata da AGCI-AGRITAL Pesca (segue)

Leggi tutto

Incendio doloso Bosco di Moarda, il fuoco si dirige da Altofonte a Piana degli Albanesi

Stamattina Palermo si è svegliata sotto una pioggia di fuliggine proveniente dalla enorme coltre di fumo originata da un incendio di vaste dimensioni che ha bruciato gran parte del Bosco di Moarda (segue)

Leggi tutto

Scarpe da bambino sulle scale di Piazza Pretoria: Extinction Rebellion rivendica un pianeta sano per le nuove generazioni

Migrazioni climatiche, pandemie, desertificazione e impoverimento del suolo, siccità, mare soffocato dalla plastica, livelli di CO2 in impennata, nonostante il lockdown: questi i sintomi della crisi climatica ed ecologica in atto (segue)

Leggi tutto

Costa Sud Palermo, progetto studenti liceo per adottare parte della spiaggia di Romagnolo

In attesa di una risposta da parte dell’Amministrazione, mercoledì 12 febbraio alle ore 10.30 gli studenti incontreranno le associazioni di volontariato del territorio (segue)

Leggi tutto

“Boschi urbani per fermare i cambiamenti climatici”, un dibattito all’Orto Botanico di Palermo

I boschi urbani, polmoni verdi delle città. Tra i diversi mezzi e opzioni disponibili per la lotta ai cambiamenti climatici a scala urbana, spesso non viene attribuita la giusta attenzione alla gestione del verde pubblico (segue)

Leggi tutto

Ambiente, denuncia M5S: in Sicilia impossibile accedere al mare, sbarrato da stabilimenti balneari

Deregulation degli stabilimenti balneari nelle coste siciliane. Playa di Catania emblema di abusi. Interrogazione al presidente Musumeci e audizione in commissione Ambiente per l’assessore Cordaro (segue)

Leggi tutto

Giornata per la Custodia del Creato, Confcommercio: “Monte Pellegrino, simbolo di Palermo, in totale abbandono”

Monte Pellegrino, uno dei simboli di Palermo, bellezza naturalistica e sede del santuario di Santa Rosalia, versa in stato di degrado e abbandono (segue)

Leggi tutto
scrivici a [email protected]

“Pulizia delle borgate marinare”, lettera aperta al vicesindaco di Palermo Fabio Giambrone

Le borgate marinare, caro vicesindaco, malgrado i suoi toni trionfalistici, continuano ad essere sporche, abbandonate, lasciate nell’incuria e nel degrado più assoluto (segue)

Leggi tutto

Stop sabbia Sicilia per costruire a Montecarlo, Penna rilancia: dategli sfabbricidi e materiali per bonificare cave e ambiente

Ambiente, il governatore della Sicilia ha bloccato l’estrazione di 700.000 metri cubi di sabbia dal mare, destinati alla realizzazione di un intero nuovo quartiere sul mare nel Principato di Monaco (segue)

Leggi tutto

Musumeci blocca concessione sabbia della Sicilia per costruire nuovo quartiere nel principato di Monaco

Prelevate nel mare del Golfo di Termini Imerese, 700.000 metri cubi di sabbia sarebbero dovute servire per il progetto di ampliamento del water front di Monte Carlo, firmato anche da Renzo Piano (segue)

Leggi tutto
PALERMO 27.06.2017 - VENTO DI SCIROCCO NEL PALERMITANO. INCENDI TRA PALERMO E MONREALE. © MICHELE NACCARI/ STUDIO CAMERA

Incendi dolosi, Fai Cisl: “Basta criminalizzazione forestali. La classe politica vari una riforma seria per la tutela dell’ambiente in Sicilia”

Cisl difende forestali, indagini confermano che gli autori sono piromani, soggetti che compiono atti vandalici fini a se stessi, oppure fanno riferimento a ben altre categorie professionali che ne hanno un beneficio (segue)

Leggi tutto