Infrastrutture Sicilia, 86 milioni dai fondi Coesione UE per il terzo stralcio della Nord-Sud. Entro il 2024 la gara

Strada Statale 117 Nord-Sud Sicilia

Il terzo stralcio della strada statale 117 Nord-Sud sarà finanziato con 86 milioni della rimodulazione del Piano Sviluppo e Coesione 2014-2020.
L’assessorato regionale della Mobilità e dei trasporti conferma la disponibilità dei fondi per l’esecuzione dei lavori dalla rotatoria al km 21+741 in territorio di Leonforte, in provincia di Enna, fino al collegamento con lo svincolo di Mulinello sulla A19, parte in adeguamento del tracciato esistente e parte in variante. Ciò consentirà ai Comuni dell’Ennese, attraversati dal tracciato, di connettersi all’autostrada Palermo-Catania.
La gara d’appalto per la realizzazione del tratto sarà bandita entro fine anno dall’Anas che sta completando le procedure per il progetto esecutivo. L’inizio dei lavori è previsto nel 2025, con una durata stimata in 30 mesi.

ilGaz.it

Direttore responsabile