La Nona Sinfonia di Beethoven inaugura l’ottava Stagione concertistica di Bagheria

Grande attesa a Bagheria per l’evento in programma il 6 gennaio alle ore 19 nella Chiesa Madre (Natività della Beata Vergine Maria) con ingresso gratuito.  Si tratta dell’inaugurazione dell’VIII Stagione Concertistica con il tradizionale 19° Concerto di Epifania del Coro Polifonico Laudate Dominum di Bagheria, con l’Orchestra da Camera Bequadro diretti dal maestro Salvatore Di Blasi, con le soprano Susanna La Fiura, Anna Maria Pinsino e Anna Anselmo, il mezzosoprano Honoka Sekiya, il tenore Rosario Cristaldi e il basso Marco Tinnirello.
Questo il programma della serata:
A. Vivaldi – Gloria RV589 (1 Movimento); J. S. Bach – Jesus Bleibet meine Freude (estratto Cantata 147); G. Faurè – Cantique de Jean Racine, Op. 11; V. Miserachs – Cantate Domino; A. Cericola – Ninna nanna a Gesù bambino; A. C. Adam – Cantique de Noël; L. Van Beethoven – IX sinfonia per soli coro e orchestra Op.125 (IV Movimento); F.X. Gruber (arr.) – Stille Nacht; S. Alfonso (arr.) – Tu scendi dalle stelle; S. Di Blasi (Arr.) – Gli angeli delle campagne – Adeste Fideles; J. Rutter – Candelight Carol.

 

“Nell’ambito della Stagione Concertistica Città di Bagheria, proponiamo il 19° evento dell’Epifania, che rappresenta una tradizione affermata e seguita con la quale ci avviamo verso la conclusione di periodo  concertistico molto intenso delle festività – dice il direttore artistico Salvatore Di Blasi – dopo l’evento di pochi giorni fa, organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale Bequadro di Bagheria con il contributo del Ministero della Cultura, in omaggio a Renato Guttuso nel giorno del suo compleanno, ossia il 26 dicembre, data in cui la città vuole celebrare uno dei suoi più illustri artisti. Invitiamo la cittadinanza a partecipare, sabato 6 gennaio in Chiesa Madre”.