Corleone, aggiudicati 995.000 euro di lavori per la sistemazione dell’area limitrofa alla strada di collegamento tra la Via S. Giacomo e la SS 188

I lavori di “Intervento di mitigazione del rischio idrogeologico per esondazione lungo la via San Giacomo e in località Colla” nell’area limitrofa all’innesto con la SS.188, comporteranno sia interventi di deflusso idraulico che di consolidamento.

“A Corleone l’intera area che va dal Calvario alla via San Giacomo e a Contrada Colla sarà interamente rinnovata, rimarginando le ferite provocate dall’alluvione del novembre del 2018”.
Lo dichiara il sindaco di Corleone Nicolò Nicolosi comunicando che sono stati aggiudicati presso gli Uffici regionali dell’UREGA, i lavori di “Intervento di mitigazione del rischio idrogeologico per esondazione lungo la via San Giacomo e in località Colla”. I lavori saranno realizzati dall’Impresa Peloritana Appalti Srl – Martino Francesco con sede in Barcellona Pozzo di Gotto (ME) via Maria Giovanna Stella Modaffari n. 62, che ha offerto un ribasso del 30,8894% sull’importo posto a base di gara. Gli interventi riguardano la sistemazione idraulica dell’area limitrofa all’innesto con la SS.188, con interventi sia di deflusso idraulico, sia di consolidamento mediante paratie. I lavori che hanno un quadro economico complessivo di 995.000 euro, sono stati finanziati interamente dal Ministero dell’Interno e riguardano investimenti opere pubbliche di messa in sicurezza del Territorio.
“Finalmente – sottolineano il sindaco Nicolosi e l’assessore ai Lavori pubblici Salvatore Schillaci – vede la luce un’altra importante opera attesa da sempre. Il collegamento tra la Via S. Giacomo e la SS 188 – aggiungono – rappresenta anche un’alternativa alla viabilità per tutti quei cittadini che vanno o provengono da Campofiorito, Bisacquino e da tutti gli altri paesi lungo questa direzione. Corre l’obbligo ringraziare – concludono – l’Ufficio Tecnico Lavori Pubblici del Comune di Corleone diretto dall’ing. Massimo Grizzaffi, il Geom. Paolo Russo e tutto lo staff che giornalmente lavorano con dedizione e grande senso del dovere”.

 

ilGaz.it

Direttore responsabile