Turismo Sicilia. Il mondo imprenditoriale di settore inaugura Travelexpo 2022

Alla vigilia della tornata elettorale nazionale che in Sicilia porterà anche alla designazione della nuova governance politica regionale, venerdì 23 settembre a Città del Mare (Terrasini, Palermo) si inaugura la XXIV edizione di Travelexpo, Borsa Globale dei Turismi. 
Toti Piscopo“La concomitanza di eventi ha avuto ripercussioni sul programma, – spiega Toti Piscopo, ideatore ed organizzatore di Travelexpo – tanto che nel corso della cerimonia di apertura verrà anticipata la lettera aperta ai futuri presidenti della Regione e dell’Assemblea Siciliana, qualunque sia il responso elettorale con cui si chiede di inserire il turismo tra gli obiettivi strategici dei primi cento giorni di governo. Un auspicio – conclude Piscopo – rivolto per la governance regionale, ma valido anche per quella nazionale”.

Il documento verrà commentato e sarà il punto di partenza del dibattito successivo a cui parteciperanno i numeri uno delle maggiori confederazioni imprenditoriali che negli ultimi anni, quelli della pandemia, hanno lottato per far ottenere al settore un posto al sole. Alla cerimonia, dopo i saluti del Sindaco di Terrasini, Giosuè Maniaci e dell’Assessora al Turismo del Comune di Palermo, Sabrina Figuccia, presenzieranno il presidente di Unioncamere Sicilia, Pino Pace; il presidente di Confindustria Sicilia, Alessandro Albanese; il presidente di Confcommercio Sicilia, Giancarlo Manenti; e il presidente di Confesercenti Sicilia, Vittorio Messina. Presente anche Giorgio Palmucci, ex presidente Enit e attuale consigliere del ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, di cui porterà i saluti.

L’apertura degli stand sancirà il via agli incontri B2B tra le agenzie di viaggio siciliane che avranno l’opportunità di incontrare diversi operatori turistici con una presenza consistente di ben sette Enti del turismo esteri; cinque catene alberghiere; otto tour operator; vettori marittimi ed aerei ed alcuni fornitori di servizi. Infine, anche quest’anno sono presenti lo stand dell’assessorato Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana e del Turismo Azzurro con il Dipartimento regionale della Pesca Mediterranea.

Inoltre, quest’anno, Travelexpo ospita circa 30 buyer internazionali tra cui russi e ucraini, e 20 giornalisti a cui verrà presentato il progetto “Special Guest”. L’idea progettuale, già condivisa dall’Assessorato regionale al Turismo, e dagli abituali partner di Travelexpo, ovvero le organizzazioni regionali di Confindustria, Confcommercio, Confesercenti, CNA oltre che da Unioncamere Sicilia ed alcuni tour operator siciliani, punta alla formulazione di alcuni pacchetti turistici che, rispetto alle normali condizioni di vendita, riserveranno benefit dedicati a quei turisti e/o viaggiatori che sceglieranno la Sicilia come destinazione da novembre 2022 ad aprile 2023.

Contestualmente, nel pomeriggio di venerdì sono previsti due focus differenti su trasporto aereo e crociere mentre il sabato mattina ampio spazio al Turismo Azzurro con il seminario sull’incontro tra le Strade del Tonno Rosso e le Strade del Vino e la proclamazione di città del turismo azzurro per uno dei borghi marinari siciliani.

 

ilGaz.it

Direttore responsabile