Strutture socio-sanitarie, nasce comparto in Confindustria Sicilia. Francesco Ruggeri eletto presidente

Costituito in Confindustria Sicilia il comparto regionale delle Strutture Socio Sanitarie. L’assemblea ha eletto all’unanimità il presidente regionale, Francesco Ruggeri. Approvata anche la squadra dei vicepresidenti: Pietro Scozzari (vicario), Marco Zummo, Salvo Di Paola e Franco Terranova.

Eletti inoltre i 5 consiglieri che con i 4 vicepresidenti andranno a comporre la squadra del consiglio di presidenza. Sono Michelangelo Dina, Santina Bennici, Angelo Giacoppo, Antonio Tigano e Andrea Atria. Presidente e consiglio resteranno in carica due anni.

Soddisfazione è stata manifestata dal presidente Ruggeri per la istituzione del comparto regionale: “Finalmente le Strutture Socio-Sanitarie siciliane hanno una unica voce di rappresentanza regionale nei confronti delle istituzioni e del legislatore”.

Ruggeri a margine dell’elezione ha espresso apprezzamento nei confronti di magistratura e forze dell’ordine per la vicenda di Castelbuono e parole di dura condanna per la struttura e gli operatori finiti sotto inchiesta per i maltrattamenti e gli abusi sugli ospiti, soggetti fragili. “Episodi come questi denotano barbarie e subcultura. La nostra è una netta presa di distanza dalla struttura, che non è associata al sistema Confindustria”.

 

ilGaz.it

Direttore responsabile