Pesca, giovedì a Palazzo Orléans si presenta la decima edizione di “Blue Sea Land”

La Sicilia rivendica un ruolo di primo piano nello spazio di cooperazione internazionale del bacino del Mediterraneo. Ne spiegherà strategie e ambizioni l’assessore Toni Scilla il 21 ottobre a Palazzo dei Normanni.

Blue Sea Land, Expo dei Cluster del Mediterraneo, dell’Africa e del Medio Oriente, persegue da dieci anni l’obiettivo di sviluppare cooperazioni diplomatiche, scientifiche ed economiche tra numerosi Paesi, partendo dal Mediterraneo e giungendo ai Paesi bagnati dall’Oceano Indiano.

La decima edizione dell’expo verrà presentata alla stampa, dall’assessore regionale della Pesca mediterranea Toni Scilla, giovedì 21 ottobre. All’incontro con i giornalisti – in programma alle 11 a Palazzo Orléans a Palermo – prenderanno parte anche il presidente del distretto della Pesca e crescita blu Nino Carlino, il dirigente generale del dipartimento regionale degli Affari extraregionali Maurizio Cimino e l’assessore alle Attività produttive del Comune di Mazara del Vallo Pietro D’Angelo.

La manifestazione, in programma a Mazara del Vallo dal 27 al 31 ottobre, prevede (in presenza) una serie di convegni, tavole rotonde, cooking-show in diversi luoghi istituzionali, visibili anche in versione online sul sito www.bluesealand.org. Esponenti del mondo diplomatico, politico e accademico, rappresentanti della società civile, delle istituzioni, dei media e delle imprese affronteranno il tema centrale che fa da filo conduttore a tutto il Festival: “Il Mediterraneo é uno, scelte sostenibili per la ripartenza”.

ilGaz.it

Direttore responsabile