Zone franche montane. Zambuto assessore Autonomie locali: «Regione Siciliana al lavoro a fianco dei sindaci»

«Il governo regionale assumerà tutte le iniziative di sua competenza affinché si possa giungere nel più breve termine possibile all’attivazione delle Zone franche montane in Sicilia».

Marco Zambuto
Marco Zambuto

Questa la rassicurazione data dall’assessore regionale alle Autonomie locali, Marco Zambuto, alla delegazione di primi cittadini e rappresentanti dei 133 Comuni siciliani delle aree interne dell’Isola, interessati all’adozione del provvedimento.
L’incontro, richiesto dai rappresentanti delle comunità delle Terre alte di Sicilia, si è tenuto nella sede della Presidenza della Regione Siciliana, a Palazzo Orléans, a Palermo. «Siamo al fianco di chi vive nelle aree montane dell’Isola – aggiunge Zambuto – e abbiamo rassicurato i sindaci di avere a cuore l’istituzione delle Zone franche. Ci siamo dati appuntamento già a martedì prossimo, nella sede dell’assessorato regionale alle Attività produttive che è competente in materia, per definire la limitazione delle aree».


(Nella foto, delegazione dei sindaci delle Terre Alte siciliane davanti l’ARS)

ilGaz.it

Direttore responsabile