AIFA sospende vaccino AstraZeneca in via precauzionale su tutto il territorio nazionale

Stop Astrazeneca dall’AIFA. La sospensione della somministrazione del vaccino in Italia è stata assunta in linea con analoghi provvedimenti adottati da altri Paese europei come Germania e Francia.

L’AIFA, azienda italiana del farmaco, ha diffuso una nota con cui annuncia di avere “deciso di estendere in via del tutto precauzionale e temporanea, in attesa dei pronunciamenti dell’EMA, il divieto di utilizzo del vaccino AstraZeneca Covid19 su tutto il territorio nazionale. Tale decisione è stata assunta in linea con analoghi provvedimenti adottati da altri Paese europei”.
“Ulteriori approfondimenti sono attualmente in corso”, prosegue la nota. “L’AIFA, in coordinamento con EMA e gli altri Paesi europei, valuterà congiuntamente tutti gli eventi che sono stati segnalati a seguito della vaccinazione”.
Si ricorda che l’AIFA è l’ente pubblico che opera in autonomia sotto la direzione del Ministero della Salute e la vigilanza del Ministero della Salute e del Ministero dell’Economia.

 

ilGaz.it

Direttore responsabile