Covid, La Rocca Ruvolo (FI): “Vaccinare tutti disabili e fragili”. Vella (Pd) “Bene delibera Commissione Salute Ars, Razza proceda con urgenza”

Commissione Salute Ars, presieduta da Margherita La Rocca Ruvolo (Forza Italia), chiede al governo regionale che il vaccino anti Covid sia somministrato a tutti i disabili e caregivers, in quanto categorie prioritarie.

Con un atto d’indirizzo, la Sesta Commissione Ars “impegna l’assessorato per la Salute a prevedere l’avvio del percorso di prenotazione e conseguente somministrazione delle dosi di vaccino anti Covid anche ai soggetti, ancorché non percettori mensilmente dell’assegno di cura in quanto disabili gravissimi, comunque, affetti da forme di disabilità e di particolare fragilità che sono state fatte oggetto di provato accertamento clinico/diagnostico ed alla categoria dei caregivers”.

“Apprezziamo la risoluzione della Commissione Sanità dell’Ars che invita il governo siciliano ad avviare la vaccinazione di tutte le persone disabili e fragili, nonché i caregiver, e non solo dei disabili gravissimi”, dice Daniele Vella, componente della segreteria del Partito democratico siciliano. “Chiediamo quindi all’assessore Razza, dopo avere avviato la vaccinazione per i disabili gravissimi, di recepirla ed attuarla nel più breve tempo possibile per tutelare chi è più in pericolo, senza distinzioni”.


(Nella foto, Margherita La Rocca Ruvolo, presidente VI Commissione Salute Ars)

ilGaz.it

Direttore responsabile