SUAP Palermo, al via il servizio di ricevimento del pubblico in videoconferenza

Ricevimento in videoconferenza al Suap, Piampiano: “Semplificazione dei rapporti con le imprese per facilitare l’avvio e la gestione delle attività economiche”.

L’utente dello Sportello unico attività produttive del Comune di Palermo può prenotare l’appuntamento attraverso il portale [email protected], ricevendo in automatico giorno e ora dell’appuntamento ed il link di collegamento con la piattaforma Google Meet.

Il servizio di ricevimento sarà garantito da funzionari e collaboratori degli uffici comunali mediante collegamenti in remoto.

L’Area Sviluppo Economico, nell’intendimento della semplificazione delle procedure relative e della salvaguardia della salute pubblica, avvierà dalla prossima settimana il servizio di appuntamento in videoconferenza. In particolare, per le Unità Organizzative Industria, Somministrazione e Artigianato, Commercio su Area Pubblica, Commercio su Area Privata, Sanzioni e Revoche, Taxi e Noleggi nonché  AUA,  CIL, CILA e PdCS.

L’attivazione del servizio fa parte del piano di interventi legati al SUAP previsti dal documento “Palermo SiCura” approvato dalla Giunta e che l’attivazione è avvenuta su input  dell’assessore al ramo e con il  coordinamento del capo Area dello Sviluppo Economico

L’innovazione nella procedura apporterà notevoli vantaggi ai professionisti, ai quali sarà consentito il ricevimento senza recarsi in presenza negli uffici, ottimizzando il loro tempo di lavoro, e nel rispetto delle norme precauzionali anti Covid.

In pratica l’utente può prenotare l’appuntamento attraverso il portale [email protected] in uso da tempo all’Area dello Sviluppo Economico, ricevendo in automatico giorno e ora dell’appuntamento ed il link di collegamento con la piattaforma Google Meet.

Dal  14 gennaio scorso, sperimentalmente, si è già avviata tale innovazione presso l’U.O. Concessione Suolo Pubblico Permanente; fin dai primi appuntamenti effettuati si è ravvisato un positivo riscontro presso l’utenza.

“Ancora uno strumento – dichiara il sindaco, Leoluca Orlando – che mostra il ‘lato buono’ del digitale e che conferma la capacità di adattamento dell’amministrazione alle nuove esigenze dei cittadini e dell’organizzazione del lavoro, così come delineato nel documento programmatico ‘Palermo SiCura’ approvato dalla Giunta come risposta di sistema alla pandemia.
Un plauso va a tutto il personale del SUAP, dalla dirigenza ai singoli operatori, che ha lavorato per rendere possibile l’attivazione di questo nuovo servizio ai cittadini e alle imprese”.

“Si tratta di un intervento – sottolinea l’assessore al SUAP, Leopoldo Piampiano – che fa parte della complessiva azione avviata dal mio assessorato per la sempre maggiore digitalizzazione dei processi e delle procedure, nonché della semplificazione dei rapporti con le imprese per facilitare l’avvio e la gestione delle attività economiche. Dall’accordo con la Camera di Commercio per Infocamere alle nuove procedure telematiche attivate con Sispi, il Comune di Palermo sta dando una risposta importante in termini di innovazione a supporto delle attività economiche e dell’impresa, in un costante dialogo con le categorie produttive”.

Dario Di Gesù

Direttore responsabile