“Convegno Cannabis: Pro e Contro” a Castelvetrano sulle potenzialità dello sfruttamento della canapa in Sicilia

Il tema della Cannabis nell’ambito del “Green New Deal” e della progettualità per lo sviluppo di nuove imprese, in un settore dalle grandi potenzialità per la nostra Isola.

“Le leggi devono servire a facilitare la vita dei cittadini e quando vengono concepite devono tenere conto delle loro esigenze. Ora, in seguito alla stesura del Recovery Plan e ai piani per il rilancio del Sud, non possiamo perdere questa occasione unica”, ha affermato la senatrice Cinzia Leone.

senatrice Cinzia Leone
La senatrice Cinzia Leone

“La pianta della canapa, la sua coltivazione e commercializzazione, i suoi molteplici usi dalla bioedilizia alla farmaceutica possono aiutarci a risolvere parecchi problemi e soprattutto l’abbiamo individuata come una pianta su cui investire per la transizione green.
Infatti può attivare parecchi settori economici, i più svariati e dare ai nostri giovani e a centinaia di aziende un’ opportunità di crescita e attrarre investimenti.
C’è però bisogno di fare chiarezza nel quadro normativo che regola la materia sia nella coltivazione che nella commercializzazione dei derivati cannabinnoidi, c’è bisogno di completare la legge 242 del 2016 che lascia troppi spazi di interpretazione.
Di questo abbiamo discusso insieme alla cittadinanza di Castelvetrano”, conclude la senatrice Leone, “e ci siamo impegnati a portare a compimento la nostra battaglia. In modo che chi dovrà in futuro applicare la legge, dal doganiere al magistrato, abbia un testo chiaro”.


Widget not in any sidebars