Premio DonnAttiva 2020. Successo di pubblico la premiazione a Villa Malfitano, tra i buoni auspici per la ripartenza

DonnAttiva 2020

La presidente Ina Modica: “Facendo rete anche le situazioni di difficoltà possono diventare risorse”. La scritttice Catena Fiorello e l’attrice Pamela Villoresi, direttrice artistica del Teatro Biondo, tra le premiate.

Un successo e tante novità la XII edizione del Premio DonnAttiva. La manifestazione, promossa dall’associazione “DonnAttiva” di Monreale, presieduta dalla giornalista Ina Modica, è andata in scena martedì sera nella splendida cornice di Villa Malfitano a Palermo.

Questo l’elenco dei premiati di quest’anno: Catena Fiorello, Francesca Cacciola, Beatrice Casamassa, Daniela Crimi, Giusy Fabio, Giulia Giuffrè, Nadia Lo Bosco, Vania Pistolozzi, Agostina Porcaro, Roberto Puglisi, Margherita Rizza, Fabio Venturella e Pamela Villoresi.
Menzioni per Alessandra Palma e Marta Pasquini.

Seppur nel rispetto delle misure anti-covid, erano presenti molti componenti della Giunta Regionale e rappresentanti delle massime autorità civili, religiose e militari. L’edizione 2020, nella specificità del particolare momento, ha segnato un nuovo corso insieme alla ferma volontà di una ripartenza reale. Dall’anno prossimo, infatti, il Premio si terrà a luglio, ad apertura degli eventi estivi, e non più al periodo canonico dell’8 Marzo. Inoltre, su iniziativa della premiata Catena Fiorello, si costituirà a Roma una delegazione dell’associazione monrealese.
“Questa iniziativa ha dato prova – sono le parole della Presidente Modica – che, nonostante le complicazioni del momento storico, come quello appena trascorso e legato alla pandemia, è possibile attraverso una rete di relazioni autentiche far diventare le difficoltà risorse.

DonnAttiva 2020


Widget not in any sidebars