Mercatino torna in viale Campania, Comune di Palermo, incurante disagi residenti, cede alle pressioni degli ambulanti

Il presidente dell’VIII Circoscrizione Frasca Polara contrario al ritorno del mercatino in viale Campania.”L’amministrazione cede alle pressioni degli ambulanti. Il mercatino di viale Campania va trasferito in Fiera”.

Marco Frasca Polara
Marco Frasca Polara

“Dieci giorni fa l’Amministrazione aveva presentato alla città un piano di riordino dei mercatini che prevedeva il trasferimento del mercato di viale Campania alla Fiera. Prendiamo atto che l’Amministrazione, senza fornire alcuna motivazione, ha fatto marcia indietro e autorizzato il mercatino del mercoledì in viale Campania”.
“Evidentemente i presidi e le proteste di questi giorni da parte degli ambulanti hanno fatto presa sull’Amministrazione. È chiaro a tutti che gli interessi che muovono queste realtà, compresi quelli elettorali, prevalgono sui diritti dei residenti, che da troppi anni subiscono in silenzio gli enormi disagi provocati da questi mercati. Con questa giravolta l’Amministrazione ha dimostrato per l’ennesima volta soggezione nei confronti degli ambulanti e scarsa attenzione per la vivibilità e il decoro dell’VIII Circoscrizione”.

 


Widget not in any sidebars