M5S, Comune di Palermo assegni alle circoscrizioni le competenze di decentramento previste per legge

Mai assegnate alle otto circoscrizioni di Palermo le competenze stabilite dalla LR 11/2015

“La nota 4992 del 8/5/2020 dell’Assessorato Regionale delle Autonomie locali e della funzione pubblica mette la parola fine all’immobilismo dell’amministrazione comunale Palermitana sul tema del decentramento”, si legge in un documento del gruppo consiliare M5s al Comune di Palermo.
Dal 2017 a oggi l’amministrazione comunale non ha infatti dato alcun seguito a quanto previsto dalla legge Regionale n. 11 del 26 giugno 2015 non ha assegnato alle circoscrizioni le competenze di decentramento.
Nel marzo 2019 il MoVimento 5 Stelle Palermo aveva con una nota sollecitato l’assessorato regionale competente a verificare che fossero stati rispettati i tempi previsti dalla legge per l’attuazione del decentramento.
“È ora che le circoscrizioni si trasformino da voci di costo a centri decisionali e fulcro dell’attività politica territoriale e della partecipazione dei cittadini”, conclude la nota dei consiglieri M5s.


Widget not in any sidebars