Stop movida selvaggia a Palermo, appello a responsabilità e vigilanza del presidente CCIAA Albanese

Fase 2 post-covid19. Alessandro Albanese, presidente Camera commercio Palermo Enna: “Aziende luoghi sicuri per dipendenti e clienti, appello ad attenzione dopo immagini movida Palermo”.

“L’immagine della Vucciria assaltata dalla movida, che ha fatto il giro d’Italia come quelle di altre città, ci spinge a riaffermare i sacrifici che hanno fatto e stanno facendo tutte le aziende e tutti gli imprenditori, che in questa fase di emergenza da coronavirus hanno attivato ogni procedura sanitaria per limitare al massimo la possibilità di contagi sui luoghi di lavoro, che oggi sono i più sicuri”.
Lo afferma Alessandro Albanese, presidente della Camera di Commercio Palermo Enna.
“Tutte le aziende hanno attivato i protocolli sanitari per accogliere in sicurezza sia i dipendenti che i clienti, con procedure di sanificazione e igienizzazione che stanno comportando non pochi sforzi anche economici – sottolinea Albanese – pertanto mi corre l’obbligo di fare un ulteriore appello, a tutela degli imprenditori e dei cittadini, affinché si vigili onde evitare che i sacrifici di tutti siano resi vani da comportamenti superficiali”.


Widget not in any sidebars