Pallanuoto serie A1, TeLiMar Palermo: arriva dal Settebello il portiere Gianmarco Nicosia

Marcello Giliberti, presidente TeLiMar: «Dopo l’ingaggio del tecnico Gu Baldineti, del forte centroboa del Posillipo Luca Marziali e del mancino Luca Damonte, sono riuscito ad assestare un altro straordinario colpo di mercato, portando a Palermo con un contratto quadriennale il portiere romano Gianmarco ‘Jimbo’ Nicosia».

In meno di una settimana il TeLiMar Palermo è quasi al completo: dalla Sport Management arriva Gianmarco Nicosia, il terzo acquisto del Club dell’Addaura, con un contratto quadriennale.

Il progetto di medio termine del presidente del Club dell’Addaura Marcello Giliberti prende così sempre più corpo. L’obiettivo è consolidare il gruppo nella prossima stagione di Pallanuoto di Serie A1, per disputare un Campionato sereno e poter poi negli anni a venire puntare ad obiettivi sempre più ambiziosi.

Il portiere romano classe 1998 arriva al Club dell’Addaura grazie al tecnico Baldineti, con il quale ha lavorato negli ultimi tre anni a Busto Arsizio, conquistando due terzi posti sia nel Campionato che in Coppa Italia.

Nicosia ha al suo attivo 52 presenze con il Settebello, la nazionale di pallanuoto azzurra, con cui ha conquistato il titolo Mondiale a Gwanju nel 2019. Cresciuto nella Lazio, per poi passare alla Roma Vis Nova, è nel giro della Nazionale fin dalle giovanili: nel suo palmares, l’Argento nel Mondiale Under 20 di Almaty nel 2015, il quarto posto nel Mondiale giovanile a Podgorica del 2016 e la medaglia di Bronzo alle Universiadi di Taipei nel 2017. Trasferitosi subito dopo a Busto Arsizio, nella prima stagione tra i Mastini ha conquistato la finale della Coppa Len, mentre con la Nazionale maggiore sono arrivati la medaglia di legno agli Europei, il terzo posto all’Europa Cup di Rijeka e il quinto posto nei Giochi del Mediterraneo.

Gianmarco Nicosia, nuovo acquisto TeLiMar: «Dello Sport Management, in cui ho trascorso tre anni indimenticabili, ringrazio in primis il grande Presidente Sergio Tosi e il grande mentore Gianni Averaimo, senza i quali non sarei arrivato a questo punto di carriera. Mi hanno dato la possibilità di crescere professionalmente dandomi grandi opportunità. Ora, proiettato verso un nuovo ciclo, sono molto felice di essere approdato al TeLiMar, una società che ha degli obiettivi importanti che condivido e che mi ha accolto a braccia aperte, in maniera per me inaspettata. Sono soddisfatto dei compagni che andrò ad affiancare, ma soprattutto della presenza del mister Gu Baldineti, con il quale ho affrontato molte sfide. Anche lui mi ha dato molte possibilità di crescita, insegnandomi tanto. Non vedo l’ora di iniziare la prossima stagione e di dare il massimo indossando i colori del TeLiMar, così da poter meritare ancora il Settebello, sognando i Giochi Olimpici di Tokyo nel 2021. Ci vediamo in vasca!»

Gu Baldineti, Tecnico TeLiMar: «Felicissimo del nuovo grande colpo di mercato Nicosia, che ho avuto la fortuna di allenare per tre anni allo Sport Management. Portiere fortissimo tra i pali e con ancora ampi margini di miglioramento. Insieme a Washburn avrò a disposizione due garanzie per la fase difensiva».

Marcello Giliberti, Presidente TeLiMar: «Dopo l’ingaggio del tecnico Gu Baldineti, del forte centroboa del Posillipo Luca Marziali e del mancino del gruppo di Sandro Campagna Luca Damonte, grazie ancora una volta alla nostra intraprendenza ed al credito che abbiamo conquistato in oltre 30 anni di seria attività, sono riuscito ad assestare un altro straordinario colpo di mercato, riuscendo a portare qui a Palermo con un contratto quadriennale il portiere romano Gianmarco ‘Jimbo’ Nicosia. Talento puro, molto alto e dotato quindi di leve lunghe, è ancora molto giovane e per questo con ancora grandi possibilità di ulteriore crescita, anche se già Campione Mondiale in carica con il Settebello, di cui è oggi uno dei portieri di punta. Ero insieme al mister inizialmente orientato verso un portiere giovane da affiancare come secondo al nostro validissimo Willy Washburn, ma l’occasione di prendere Jimbo per quattro anni non me la sono lasciata sfuggire. Ho portato in casa TeLiMar un giocatore di grandissima qualità che ci darà insieme a Willy modo di affrontare con maggiore serenità l’intero Campionato e di svolgere le sedute di allenamento con una maggiore qualità, avendo in acqua contemporaneamente due fra i migliori portieri italiani in attività. Il sogno di questo nostro grande nuovo acquisto – e quindi ormai anche il nostro – è l’Olimpiade, per arrivare alla quale dovremo lavorare con grande umiltà e con la determinazione che ci contraddistingue, sotto la guida di mister Baldineti. La linea italiana dei nuovi innesti è ormai più che solcata; domani comunicherò l’ultimo importante acquisto, che sarà quasi certamente un difensore centrale dinamico, con una buona propensione offensiva».

 


Widget not in any sidebars