Decreto Rilancio, Bartolo: “Su Isole Minori serve intervento mirato per tutelare chi vive di turismo stagionale”

“Il decreto “Rilancio” è approdato in Parlamento. È necessario porre un’attenzione particolare alla situazione delle Isole Minori nel quadro degli interventi per il Turismo”.
“Gli imprenditori e i lavoratori di questo settore rischiano di essere penalizzati maggiormente dalle conseguenze della crisi. La condizione di insularità si trasforma in un’aggravante nell’attacco ai redditi e alle condizioni di vita delle persone”.
pietro bartolo
Pietro Bartolo

Così l’eurodeputato e vicepresidente della Commissione LIBE, Pietro Bartolo, che lancia un appello al governo nazionale affinché si possano tutelare i lavoratori delle Isole Minori, vincolati a un turismo stagionale.
“In particolare – prosegue Bartolo – vanno apportati dei correttivi a quella normativa che prevede l’accesso a prestiti sulla base del fatturato dei mesi di marzo e aprile del 2019. Si tratta di un dato di riferimento che risulta fallace perché è ben chiaro ed evidente che, specie nelle Isole Minori, in quei due mesi dell’anno non si produce quasi alcun fatturato. Dunque la richiesta: nell’iter parlamentare si apportino modifiche al decreto in favore delle Isole Minori. Si può fare, lo dobbiamo alle popolazioni più svantaggiate”.


Widget not in any sidebars