Coronavirus, Raoul Russo: «In vista della “fase 2”, suolo pubblico gratuito e raddoppio superficie in concessione per rispettare le distanze di sicurezza»

Dehors: “Suolo pubblico gratuito per tutto il 2020 con l’esonero da parte delle aziende del versamento della tassa ai comuni”.

Rilanciando la proposto dell’onorevole Riccardo Zucconi, lo propone Raoul Russo, coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia a Palermo, in seguito al blocco delle attività commerciali e dell’incognita sulle possibili riaperture, a tutti i sindaci della Città metropolitana di Palermo.
“Soltanto così nell’incertezza che tutti stiamo vivendo – spiega Raoul Russo – possiamo davvero dare un contributo concreto alle imprese, agevolando chi di fatto in queste settimane non sta lavorando e al contempo dare tempo e modo di riprendersi. Inoltre – aggiunge –  per ovvie ragioni tecniche in una logica di proporzione tra superficie e clientela, ritengo assolutamente necessario il raddoppio del suolo pubblico in base a quanto attualmente concesso alle singole attività, in modo che nella “fase due” si possano rispettare le dovute distanze di sicurezza senza soffrire il conseguente, fisiologico dimezzamento dei clienti. Un modo per aiutare i titolari degli esercizi commerciali e della ristorazione, che potrebbero così mantenere lo stesso numero di clienti almeno all’interno del suolo pubblico”, conclude Raoul Russo.


Widget not in any sidebars