Nuovo bonus lavoro autonomo con il prossimo DL, con aumento da 600 almeno a 800 euro

Il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri ha confermato il pagamento del bonus di 600 euro per lavoratori autonomi e partite IVA per la prossima settimana.

Il decreto “Aprile” da 40 miliardi che avrebbe dovuto vedere la luce per Pasqua slitta, a quanto pare a dopo il consiglio europeo dei leader (capi di Stato o di governo) dei 27 stati membri dell’UE, convocato in video conferenza il 23 aprile.

Nel testo del decreto Aprile è quasi certo l’aumento del bonus per partite Iva e autonomi che dai 600 euro stanziati in precedenza arriverà a 800 euro. A confermarlo è stato il viceministro per l’Economia Antonio Misiani, specificando che si chiederà un «minimo di selettività in più». In pratica la platea di riferimento dovrebbe diventare meno numerosa, probabilmente lasciando accedere solo gli autonomi in grado di certificare un calo del fatturato di almeno il 33%.


L’intervista del ministro Gualtieri al TG3: dall’Eurogruppo e il Fondo per la rinascita, fino al “decreto Aprile”, più consistente, per dare una risposta adeguata a famiglie e imprese.

La mia intervista al TG3

Dall’Eurogruppo e il Fondo per la rinascita, fino al “decreto Aprile”, più consistente, per dare una risposta adeguata a famiglie e imprese. Lavoriamo con determinazione per uscire da questa emergenza #Covid19 tutti insieme. La mia intervista al TG3.

Posted by Roberto Gualtieri on Saturday, April 11, 2020


Widget not in any sidebars