Coronavirus, Penna: “Tamponi preventivi anche ai parlamentari per la ripresa sicura dei lavori”

“Mentre medici e paramedici sono in prima linea per fronteggiare un nemico insidioso e pericoloso, mentre le forze dell’ordine assicurano il rispetto di quelle regole disposte per fronteggiare questa epocale emergenza sanitaria, il Parlamento deve affiancare queste categorie e fare la propria indispensabile parte”.

È l’appello di responsabilità rivolto dal deputato M5s alla Camera Aldo Penna.
“Per assicurare che non ci siano rischi di contagi i parlamentari italiani si sottopongano preventivamente al tampone per accertare la positività o auspicabilmente la negatività al Covid-19 e il parlamento riprenda i suoi lavori in piena funzionalità, ordinaria e straordinaria, nella certezza che nessun parlamentare sarà contagiato da un suo collega.
È un atto che dobbiamo al Paese: mentre è in atto una guerra, anche il parlamento e i suoi componenti sono al fronte”.