Palermo, mercato ortofrutticolo chiuso, procedure da concordare con Comitato ordine e sicurezza

Il sindaco Orlando ha stabilito che il mercato ortofrutticolo di Palermo resterà chiuso per motivi di sicurezza.

Le operazioni commerciali riprenderanno quando saranno individuate e condivise tutte le procedure atte a rendere le fasi di scarico, vendita e carico sicure sotto il profilo della prevenzione del contagio del Covid-19, fatto questo che costituisce la priorità assoluta.
Considerato che una prolungata chiusura potrebbe però determinare un danno all’approvvigionamento alimentare, in ragione del peso che la piccola e piccolissima distribuzione ha in città, il sindaco ha ritenuto di dover interessare il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica di cui ha chiesto una convocazione, così da affrontare in modo organico tutti gli aspetti del problema.
Il sindaco ha comunque fatto presente l’orientamento dell’Amministrazione che è quello di distinguere in modo netto le fasi di scarico e di vendita (eventualmente anche con una anticipazione dello scarico al giorno precedente) e di contingentare tramite sistemi di prenotazione/registrazione gli accessi all’area mercatale che sarà in ogni caso accessibile solo ad operatori dotati di partita Iva o loro collaboratori.