Premiati gli scatti più interessanti del Concorso Nazionale di Fotografia Città di Castelbuono 2019

Si è chiusa con successo la XX edizione del Concorso Nazionale di Fotografia Città di Castelbuono, organizzata dall’Associazione Culturale Enzo La Grua.

I fotografi partecipanti sono riusciti brillantemente ad esprimere, attraverso le loro immagini, il concetto della “Street Art” inteso come valore umano, culturale e sociale.
Il risultato estremamente positivo, oltre 700 le fotografie che, hanno partecipato alla XX edizione del Concorso riuscendo, soprattutto, le immagini riferentesi al tema “Street Art” a ben evidenziare il concetto di “arte” nelle più variegate forme.
Il concorso, stabilmente inserito fra le manifestazioni estive di rilievo grazie all’impegno del dott. Vincenzo Cucco, responsabile del “Settore Fotografia”, continua a crescere trovando linfa vitale fra i giovani a cui è riservata una marcia in più con l’attribuzione di un premio speciale a loro riservato, attribuito alla fotografia più significativa sia dal punto di vista artistico che emotivo, scelta fra quelle presentate, indipendente¬mente dalla sezione o tema.

La commissione giudicatrice composta dallo stesso Vincenzo Cucco, nella qualità di presidente, da Tommaso Romano, scrittore/critico d’arte, Nuccio Vara, giornalista, Enzo Brai, maestro di fotografia, Giuseppe Leone, maestro di fotografia, Anna Fici, docente di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi Università di Palermo / fotografa, Igor Petyx, fotoreporter, ha avuto il gravoso compito di scegliere le opere da premiare secondo criteri tecnici ed artistici e di selezionare circa 160 fotografie per l’allestimento della mostra fra le quali quelle da premiare.

La mostra è stata allestita da Massimiliano La Grua e Vincenzo Cucco nello spazio Centro Sud, ex Chiesa del SS. Crocifisso, inaugurata il 13 agosto u.s. è rimasta aperta al pubblico fino allo scorso 21 agosto.
Questi i vincitori: tema libero/colore: 1° class.“The sun” di Mauro Vincenzi (Bastiglia/Modena), 2° class. “Inside their home” di Sandro Rizzato (Nodica/Pisa), 3° class. “Terre del Sud (Sud Africa)” di Enrico Doria (Pavia). Per il tema libero/bianco-nero: 1° class. “Geometrie” di Daniele Franceschini (Gavorrano/GR), 2° class. “Ai margini” di Marcello Gambini (Nodica/Pisa), 3° class. “Belfast protection” di Barbara Pilotti (Magreta di Formigene/Modena). Per il tema obbligato “Street Art” /colore: 1° class. “Light painting” di Michele Di Donato (Castelbuono/Palermo), 2° class. “Vicenza signs” di Giuseppe Grassi (Monticello Conte Otto/Vicenza), 3° class. “Love is love” di Pinuccia Botta (Castelbuono/Palermo). Per il tema obbligato “Street Art” / bianco-nero: 1° class. “Santa Rosalia” di Paola Mendola (Palermo), 2° class. “Pittore di strada” di Andrea Avellone (Bagheria/Palermo), 3° class. “Il Santo” di Giuseppe Cacocciola (Agrigento). Per il tema “Castelbuono oggi” sezione unica: 1° class. “Rivivere nella musica” di Giovanni Nicolosi (Monreale/Palermo), 2° class. “Incedibile” di Robert Goodman (Castelbuono/Palermo), 3° class. “Il cielo sopra Piazza Castello” di Daniele Li Volsi (Palermo).
Menzioni di merito sono state attribuite ai fotoamatori: Luigi Maggiore (Palermo), Livia Mancinelli (Roma), Giuseppe Mazzola (Palermo). La giuria ha, inoltre, segnalato: Antonella D’Aria (Napoli), Federico Guarraia (Castelbuono/Palermo), Dimitri Maria Gugliotta (Termini Imerese/Palermo).
Il Premio giovani “ Enzo La Grua” è stato attribuito all’opera, indipendentemente dalla categoria e sezione, più significativa presentata dai giovani partecipanti, dal titolo “Volando nel blu” di Sophia Bellina di Campofelice di Roccella/Palermo. Tale premio consistente in un bassorilievo in bronzo realizzato dall’artista Gianluca Bonomo, offerto dalla redazione di “Espero/rivista” è accompagnato da un premio in denaro, offerto dall’Associazione Culturale Enzo La Grua.
Il Riconoscimento al più giovane partecipante è andato a Enrico Veniero, di anni otto di Palermo, con l’opera “Due finestre e un gatto a Miami”, premiato con un trofeo offerto dalla Banca Mediolanum.
Il Premio del Pubblico è andato a Donatella Frangiamone di Caltanissetta con l’opera “ People” premiata con un trofeo offerto da CTA Fauni Comunità Terapeutica Assistita.
Le fotografie prime classificate sono state premiate con targa d’argento offerta dal Comune di Castelbuono ed un premio in denaro offerto dall’Associazione Culturale Enzo La Grua, le seconde classificate con delle ceramiche artistiche create dalla ditta Ceramiche De Simone di Giorgio Vanadia, le altre con delle coppe e targhe, offerte da Cangemi Ottica.
A tutti i premiati sono stati donati interessanti volumi di arte fotografica e artistica, offerti dalla Regione Sicilia con le dolcezze di Fiasconaro e del biscottificio Tumminello.

I premiati non residenti in Sicilia hanno goduto, tramite sorteggio, di weekend offerti dall’ Abbazia Santa Anastasia, Agriturismo Bergi, Masseria Rocca di Gonato e Paradiso delle Madonie Hotel.

La manifestazione della premiazione è stata arricchita dalla Compagnia “Fiori di Carta”, diretta da Clelia Cucco, in scena con lei l’attore Giuseppe Montaperto, con delle incursioni teatrali nell’ambito della tematica “Street Art”. La fusione artistica fotografia / teatro è riuscita ad entusiasmare il pubblico che ha manifestato il suo apprezzamento con un lungo e caloroso applauso.

La XX edizione del Concorso si è conclusa con la presentazione e la distribuzione del “Catalogo 2019/Calendario 2020” pubblicato dalla Edizioni Ex Libris del dott. Carlo Guidotti, curato da Vincenzo Cucco, in cui sono presentate tutte le fotografie premiate di quest’ultima edizione.
I commenti alle fotografie premiate sono di Anna Fici. Fotografo e video maker ufficiale Robert Goodman con Giuseppe Mazzola.

Le notizie relative alla manifestazione con le relative fotografie saranno visionabili nel sito  e su Facebook  , a cura del designer e web graphic Daniele Galati.


(immagine di copertina: The specular soul (Street Art) di Luigi Maggiore)


Widget not in any sidebars