Decreto sicurezza-bis. Orlando: “Arma di distrazione di massa. Governo nasconde propria incapacità”

Emergenza Italia non sono i migranti, ma recessione e divario nord-sud, afferma Orlando: “Regioni del meridione con situazione socio-economica peggiore d’Europa, peggiore persino della Grecia pre-crisi”.

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando denuncia che il continuo bombardamento mediatico verso l’opinione pubblica sul problema migranti, il cui ultimo atto è una legge approvata con voto di fiducia che introduce sostanzialmente nuovi reati per atti di solidarietà e soccorso in mare, distrae i cittadini dall’incapacità del Governo Conte di gestire le vere emergenze italiane.

“Le cartine realizzate dallo Svimez mostrano rete e servizi ferroviari ad Alta Velocità in Italia. E di fronte a questo scenario, la priorità del Governo Leghista è mettere la fiducia a legge che introduce reato di solidarietà e soccorso in mare”, afferma Leoluca Orlando su Twitter, ironizzando sullo slogan di Matteo Salvini, “Prima gli italiani”.

“Il cosiddetto ‘Decreto sicurezza bis’, approvato con la fiducia a conferma dell’insicurezza di cui soffre questo Governo e a conferma della subalternità culturale e politica dei 5 Stelle alla Lega nord, è la più classica delle armi di distrazione di massa”, ha affermato il sindaco di Palermo in una nota diffusa ieri alla stampa dopo l’approvazione della norma voluta dal ministro dell’interno Matteo Salvini. “Mentre tutti i parametri economici ci dicono che l’Italia è in recessione e che alcune regioni del meridione hanno la situazione socio-economica peggiore d’Europa e peggiore persino della Grecia pre-crisi; mentre il cambiamento climatico miete anche in Italia le sue vittime e prepara periodi difficili se non tragici per la nostra agricoltura, per le nostre comunità e per la nostra economia. Mentre nel mondo reale avviene tutto questo, dietro lo spauracchio dell’invasione dei migranti il Governo introduce nel nostro ordinamento il reato di solidarietà e soccorso in mare, nascondendo non soltanto la propria incapacità di affrontare i veri problemi, ma anzi promuovendo provvedimenti che quei problemi li aggravano, rendendo più fragile la democrazia, rendendo l’Italia e gli italiani sempre più insicuri sotto tutti i punti di vista.”


(In copertina, l’immagine della cartina dello Svimez pubblicata da Leoluca Orlando su Twitter che, mostrando l’inesistenza dei collegamenti ferroviari ad alta velocità nel sud dell’Italia, ironizza sullo slogan di Matteo Salvini, “Prima gli italiani”).


Widget not in any sidebars