Volcanic Plants, un giardino immaginifico di piante succulente in mostra all’Orto Botanico di Palermo

Si inaugura venerdì 12 luglio alle 18.30, Volcanic plants, personale dell’artista Emilia Faro. La mostra rimarrà aperta al pubblico sino all’8 settembre.

L’esposizione, curata da Maria Chiara Di Trapani, presenta un giardino immaginifico di piante succulente della macchia mediterranea, sintesi di un percorso artistico volto a cristallizzare la poesia e la bellezza della natura, sottraendola alla decadenza inflitta dal ciclo del tempo.
Opere dall’anima vegetale fioriscono spontaneamente negli spazi del Tineo. Ad accogliere il visitatore un giardino mediterraneo plasmato dall’artista in un’amalgama di resina e sabbia vulcanica, in una combinazione di sculture, alcune delle quali ispirate dalla tecnica della coltivazione idroponica (ὕδωρ hýdor, acqua + πόνος pónos, lavoro), insieme ad una serie di acquarelli e disegni di innesti su alberi da frutto, cui fanno sfondo tavole botaniche ottocentesche.
Creare, come sinonimo di coltivare (etimologicamente “curare, sviluppare, migliorare”) con un’attenzione al flusso del tempo e al riposo degli oggetti.
I colori predominanti hanno tonalità e sfumature d’indaco, nero e rosa, colori simbolo di “forza creativa, fertilità e rinascita ”.