Ex Formazione professionale: lunedì l’incontro a Palermo con l’assessore Scavone

Presidio permanente davanti all’ingresso dell’Assessorato regionale al Lavoro

Pioggia e sciopero della fame non fanno fare un solo passo indietro alle lavoratrici e ai lavoratori della Formazione Professionale Regionale dell’USB e del comitato Ex Sportellisti Liberi impegnati dal 1° maggio, in via Trinacria, in un presidio permanente davanti all’ingresso dell’Assessorato regionale al Lavoro.

Dopo l’assessore regionale Lagalla, lunedì mattina le lavoratrici e i lavoratori in lotta incontreranno l’assessore al Lavoro  Scavone. ” Il presidio – sottolinea una nota degli Ex Sportellisti Liberi – continua in Via Trinacria anche la prossima settimana. Abbiamo ottenuto un incontro con l’assessore Scavone alle ore 10.30 di lunedì 6 maggio . Mancavano alcuni strumenti, adesso c’è tutto. Il governo regionale non ha più alibi ed è arrivato il momento di tramutare in fatti le interpellanze, le mozioni, le interrogazioni, gli ordini del giorno, il petto sbattuto, i capelli strappati e il fiume di parole speso a favore di questa categoria nella passata legislatura, poi in campagna elettorale e durante questa stessa legislatura attraverso l’approvazione di norme a tutela dei lavoratori, note, risoluzioni.
Adesso, che si sono create le condizioni per dare risposte agli ex sportellisti, l’amministrazione regionale si attivi per dare le dovute e dignitose risposte e traduca prima di subito con i fatti, le belle parole”.

Protesta lavoratori formazione professionale Usb


Widget not in any sidebars