Lavoro. Stabilizzati dal Comune di Cinisi 47 lavoratori precari, assunti a tempo pieno

Sono stati assunti a tempo indeterminato i 47 precari del Comune di Cinisi.

Lo rendono noto Margherita Amiri e Mario Basile, segretaria provinciale e responsabile del Dipartimento Enti locali della Cisl Fp Palermo Trapani.
I lavoratori, assunti a tempo indeterminato e pieno (36 ore), si sono riuniti ieri, insieme ai sindacalisti e a tutti quelli che hanno seguito questo percorso, per festeggiare questo traguardo che arriva dopo anni di incertezza. “Abbiamo seguito passo dopo passo – commentano Amiri e Basile – le fasi procedurali per accompagnare i lavoratori a questo traguardo, senza contrasti né conflitti con l’amministrazione o con i funzionari del Comune.
L’iter è iniziato con la precedente amministrazione e si è concluso con questa, tenendo sempre ottime relazioni sindacali”. Amiri e Basile ringraziano il sindaco, Giangiacomo Palazzolo, la responsabile al Personale Caterina Palazzolo e il segretario comunale Giovanni Impastato, per la disponibilità e per la competenza nel predisporre tutti gli atti necessari. “Siamo fieri dei nostri lavoratori – aggiungono Basile e Amiri – oggi dipendenti a tempo pieno e indeterminato, per la loro intelligente scelta di seguirci nelle iniziative che abbiamo costantemente promosso, con la convinzione che non ci può essere sviluppo e benessere e lavorativo senza sindacato. È una vittoria di tutta la bella comunità di Cinisi”.


Widget not in any sidebars