Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

“Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro”

“Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle risorse economiche garantite dalla Regione, vorrebbero tornare a lavorare per l’Amministrazione di Palazzo delle Aquile”.

Lo afferma Sabrina Figuccia, consigliere comunale dell’Udc, che prosegue: “Stamattina, nel corso di un incontro con i colleghi della Settima Commissione, abbiamo ascoltato Claudio Marchesini dell’Ugl, che non ha nascosto una grande amarezza per il comportamento istituzionale finora dimostrato dal Comune, sordo alle richieste di alcuni lavoratori ex Lsu che, così come avvenuto per altri enti locali, anche della provincia di Palermo, desiderano rientrare nel bacino degli Asu comunali.
Come sempre, Orlando è bravissimo nel fare promesse a destra e a manca, ma quando si tratta di concretizzarle, si volatilizza dimostrando la sua incapacità nel risolvere i veri problemi dei palermitani”.