Crisi dell’editoria. Consiglio regionale Assostampa domani a Catania. In primo piano la situazione del quotidiano La Sicilia

Le questioni legate al mondo dell’editoria in Sicilia, le vertenze in corso, gli stati di crisi saranno tra i punti in discussione del Consiglio regionale dell’Associazione Siciliana della Stampa che si riunirà domani venerdì 30 novembre alle 10,30 a Catania, nella sede della Regione Siciliana (ex Esa) via Beato Bernardo, 5.
Il Consiglio è stato convocato a Catania proprio per manifestare la vicinanza e la preoccupazione per il futuro dei lavoratori de La Sicilia, del Gruppo Ciancio le cui aziende sono state poste sotto sequestro da parte del Tribunale. Alla seduta sono stati invitati il segretario nazionale Raffaele Lorusso e i rappresentanti di tutti gli istituti della categoria (Fnsi, Ordine dei Giornalisti, Inpgi e Casagit), dei sindacati (Cgil, Cisl, Uil e Ugl) e delle istituzioni.

Dario Fidora

Direttore editoriale