Assistenza scolastica a Palermo, Sabrina Figuccia: “Per colpa della giunta Orlando più di 1000 bambini senza sostegno”

“Oltre 1000 i bambini che frequentano le scuole elementari e medie da sabato prossimo resteranno senza assistenza scolastica se il sindaco Orlando e la sua sempre più litigiosa maggioranza in Consiglio comunale non avranno approvato entro venerdì 30 novembre il bilancio 2018”.

Lo afferma Sabrina Figuccia, consigliere comunale dell’Udc di Palermo, che prosegue: “Bimbi autistici, non vedenti, non udenti o con gravi problemi psicologici non potranno più contare su un servizio diventato ormai indispensabile anche per le loro famiglie, finora garantito da centinaia di professionisti, che da un giorno all’altro saranno costretti ad interrompere il proprio prezioso lavoro.
La scorsa estate è stato approvato dall’assessorato comunale alla Scuola un regolamento che consente agli operatori di lavorare appunto fino al 30 novembre, ma che soprattutto, per continuare, devono recarsi personalmente negli uffici di via Notarbartolo per rinnovare l’atto di adesione, quando sarebbe stata più che sufficiente una semplicissima comunicazione alla segreteria della scuola dove lavorano”.


Widget not in any sidebars