Centro storico di Palermo, 87 progetti di recupero edilizio inseriti in graduatoria finale per ricevere i contributi

87 progetti di recupero edilizio di altrettanti edifici del centro storico sono stati inseriti nella graduatoria finale per l’erogazione dei contributi del VII bando relativo ai fondi della legge regionale 25/93.

Commentando la pubblicazione della graduatoria, il Sindaco Leoluca Orlando e l’Assessore alla Rigenerazione Urbanistica e Urbana, Emilio Arcuri, hanno dichiarato che “questo intervento rappresenta un altro grande passo sul fronte del recupero del patrimonio urbanistico e sul fronte della riattivazione di un circolo virtuoso di economia in un settore, quello dell’edilizia, particolarmente colpito dalla crisi.
Il particolare pregio di questo bando e dei progetti approvati è che si tratterà di lavori non invasivi, non aggressivi del territorio, ma anzi di riqualificazione e per la sicurezza, a conferma del fatto che “cemento” non vuol dire sempre “speculazione” o “cementificazione”.

Su 92 istanze giunte agli Uffici del Centro Storico, 87 sono state accolte, per un totale di 447 beneficiari (per un singolo progetto possono infatti risultare più beneficiari in quanto il medesimo immobile può ovviamente avere più proprietari).

Con una Determina dirigenziale pubblicata sul sito del Comune sono stati definitivamente ammesse a contributo 87 unità edilizie, di cui 42 con interventi sull’intero immobile, 37 per interventi parziali e 8 relativi solo alle coperture, per un volume totale delle unità edilizie interessate di 316.324 mc circa, di volumi condominiali pari a circa 34.153 mc, di interventi sulle sole coperture per una superficie pari a 7.690 mq. c.a.
Il contributo massimo erogabile in conto capitale è stato rideterminato complessivamente in € 8,9 milioni dei quali circa € 1.9 circa destinati alle 25 unità edilizie degradate