Rinasce la Tonnara di Favignana, il ministero autorizza la ripresa della pesca al tonno

La splendida storica tonnara che fu dei Florio, orgoglio di Favignana, diventata in questi anni un museo identitario di archeologia industriale, tornerà ad essere un’azienda autorizzata alla pesca del tonno rosso, una delle sei in Italia.

Il Decreto della Direzione generale della Pesca del ministero delle Politiche agricole e alimentari del 7 novembre rende possibile, dal prossimo anno, la ripresa delle attività di pesca della tonnara di Favignana.

Dopo tanti anni di fermo, la più nota ed importante tonnara italiana potrà riaprire le sue attività di prelievo da destinare al mercato del fresco nel comprensorio ma anche, si auspica, alla trasformazione tradizionale visto che la Nino Castiglione che è tra le piu importanti aziende italiane del settore tonniero, pare abbia di recente rilevato lo storico marchio Florio.

Giovanni Basciano, vicepresidente nazionale Agci-Agrital
Giovanni Basciano, responsabile Agci-Agrital

Giovanni Basciano, responsabile regionale AGCI Agrital, dichiara: “apprendiamo con grandissima soddisfazione la decisione del Ministero di autorizzare la riapertura della tonnara di Favignana, per la cui rinascita in tanti ci siamo impegnati in questi anni. È un provvedimento di grande importanza per il rilancio economico del territorio delle Egadi e di Trapani.
In un momento in cui l’Iccat (International Commission for the Conservation of Atlantic Tunas) dichiara che lo stock di tonno rosso si è ripreso, decidere di restituire alla Sicilia, che è sempre stata storicamente terra di tonnare, la sua più importante azienda per la pesca del tonno mi sembra un ottimo auspicio. Un ringraziamento mio personale va al direttore Rigillo, che ha voluto cosi ridare questa importante opportunità alle Egadi, ai tanti lavoratori ed alle aziende coinvolte”.

La decisione che la tonnara di Favignana torni ad essere utilizzata per la pesca del tonno rosso è un importante risultato anche per il presidente di Sicindustria Trapani, Gregory Bongiorno, che commenta come l’autorizzazione ministeriale che “ci ha visto impegnati in prima linea al fianco della nostra associata, l’azienda Nino Castiglione, una delle eccellenze dell’imprenditoria siciliana riconosciuta adesso, con decreto del Ministero delle politiche agricole, come operatore autorizzato alla gestione della tonnara”.
“Negli ultimi dieci anni”, aggiunge Bongiorno, “lo stabilimento era diventato una sorta di museo di archeologia industriale. Adesso, invece, si potrà tornare anche a pescare il tonno con un ritorno diretto nel settore della pesca e del turismo e un nuovo slancio all’indotto, dalla cantieristica alle attrezzature navali e al trasporto. Restano ancora da determinare le quote di tonno per la stagione di pesca e l’auspicio è che il Ministero stabilisca una quota tale da poter garantire la sostenibilità del progetto”.

lettera a babbo natale

Poste Italiani ai bambini, ancora due giorni per scrivere a Babbo Natale e ricevere una sorpresa

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una sorpresa e l’invito a scaricare un app per giocare con disegni e lettere animate  Anche quest’anno torna la “Posta di Babbo Natale” la tradizionale iniziativa di Poste Italiane dedicata ai ...
Leggi Tutto
Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto