Emergenza acqua, situazione zona per zona dopo smottamento che ha danneggiato la condotta da Partinico a Palermo

Il Comune di Terrasini sta facendo evacuare in via precauzionale le case nella zona dello smottamento che ieri sera ha danneggiato la condotta idrica Partinico/Palermo.

La situazione della distribuzione di acqua nel territorio di Palermo.

I valori di torbidità delle acque prelevate dall’invaso Poma sono rientrati nella norma. Tuttavia, a causa di una perdita attivatasi da ieri nell’adduttore Jato nel territorio comunale di Terrasini, le portate trattate al potabilizzatore Cicala e immesse nello stesso acquedotto vengono mantenute ridotte rispetto alla potenzialità massima. La situazione è costantemente monitorata dai tecnici Amap, dalla Protezione Civile e dal Comune di Terrasini.
Sono state comunque ripristinate le consegne a tutti i comuni e alle utenze della fascia costiera occidentale – da Balestrate a Isola delle Femmine – e alla zona nord della Città di Palermo.
Rimangono immutate le condizioni di elevata torbidità delle acque prelevate dagli invasi Rosamarina e Scanzano che impediscono la possibilità di trattamento delle stesse presso il potabilizzatore di Risalaimi. Ciò determina una riduzione e/o parziale interruzione dell’erogazione idrica ai comuni della fascia costiera orientale – da Casteldaccia a Ficarazzi – e alla zona centro-meridionale della Città di Palermo.
Continuano ad essere garantite le forniture a tutti gli ospedali, alle cliniche e ai presidi sanitari dislocati sul territorio.

Situazione delle reti di distribuzione Comuni e utenze fascia costiera nord-ovest

Erogazione idrica riattivata:
– AEROPORTO FALCONE BORSELLINO
– CAPACI
– ISOLA DELLE FEMMINE
– CARINI (zona Villagrazia, Corso Italia)
– BALESTRATE
– TRAPPETO
– CINISI (non gestito da Amap)
– TERRASINI (non gestito da Amap)

COMUNE DI PALERMO

Erogazione idrica in fase di normalizzazione (zona NORD):
– ARENELLA
– VERGINE MARIA
– MONDELLO
– PARTANNA
– ZEN
– PALLAVICINO
– SAN LORENZO
– STRASBURGO
– CRUILLAS
– LIBERTA’
– MONTE PELLEGRINO
– BOCCADIFALCO-BAIDA
– BORGO MOLARA
– UDITORE

Possibili disagi nelle prossime 24 ore:
– VILLAGRAZIA
– BANDITA-FAVARA-GALLETTI
– BORGO NUOVO
– CENTRO STORICO
– ORETO-STAZIONE

COMUNI E UTENZE FASCIA COSTIERA EST
Erogazione idrica che sarà ripristinata nella serata di oggi (in misura ridotta):
– FICARAZZI
– VILLABATE

Erogazione idrica ridotta:
– CASTELDACCIA
– SANTA FLAVIA
– BAGHERIA (non gestita da Amap)

Arafet, cittadino italiano di origine tunisina morto ad Empoli

Arafet. Usb su morte del trentenne di origine tunisina durante un controllo di Polizia a Empoli

Arafet Arfaoui è morto d’infarto dopo essere stato fermato dalla Polizia, intervenuta in seguito all’alterco per un biglietto da 20 euro ritenuto falso con il proprietario di un money transfer, dove si era recato per inviare dei soldi alla sua ...
Leggi Tutto
Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto