Catania abbraccia Palermo. Ma questo in Italia non fa notizia…

Siamo abituati male, siamo abituati al male. Quindi, il bene, il bello non fanno notizia. Specialmente se arriva dal sud.

E non fa notizia la Sicilia, se declinata al bene. Perciò, la nostra isola se va in prima pagina con le legioni di forestali e regionali “inutili”, con gli abusi e gli abusivi, e con gli sprechi e i politici antimafia ammanicati con ambienti strani garantisce ascolti alle varie arene televisive, con le azioni positive non fa notizia. Almeno su tv e quotidiani nazionali.

I tifosi del Catania onorano le vittime della tragedia di Casteldaccia con tre striscioni di straordinaria solidarietà, ma sui giornali nazionali non c’è una riga, non c’è una fotonotizia: nulla di nulla. C’è poco da fare. È l’ennesima vittoria dei luoghi comuni, per cui la Sicilia è la somma dei vizi, dei difetti, della perversione anche morale o politica, della illegalità, della mafia, di panorami scempiati e decadenti e della parlata strascicata e delle vocali aperte, di “minchia” e così via. E nel resto del paese i siciliani sono riconosciuti per tutto questo, troppo spesso. E in molti casi è pure vero che siamo così, ma non siamo soltanto questo. È fin troppo banale e scontato ripeterlo. Ma, quando i siciliani danno lezione di civiltà, di rispetto e solidarietà non se ne parla, non se ne deve parlare. Non sia mai che si disorientino i lettori, i telespettatori con un ritratto che non si riconosce, che non vende. In un paese dove, nella civile e moderna Torino si espongono striscioni per sfottere le vittime di Superga o quelli dell’Heysel o nella glamourous Milano si lanciano motorini dagli spalti, nella Roma Capitale si impiccano manichini con le maglie della squadra rivale o si affiggono manifesti che insultano Anna Frank, un insegnamento di vera civiltà anche nel tifo che arriva dalla Sicilia non può trovare spazio. Si capisce, no?

 

Jose Marano

Made in Sicily, la tecnologia Blockchain un’incredibile opportunità

La deputata Ars Jose Marano, firmataria di una proposta di legge sulla tracciabilità agroalimentare attraverso la Blockchain, martedì 13 novembre a Milano all’evento organizzato da Davide Casaleggio B2B sul futuro digitale del business tra aziende: come la Blockchain rivoluzionerà il ...
Leggi Tutto
Il Golfo di Mondello, Palermo

A Genova il convegno nazionale Unicom sul marketing della destinazione

I Travel Marketing Days, in programma a Genova dal 22 al 25 novembre, con l’organizzazione di Studiowiki e la direzione scientifica di Roberta Milanosono, un evento che ha come tema principale il marketing del turismo, ogni anno declinato su differenti ...
Leggi Tutto
FullTimeSubito incontra ministro Villarosa

Comitato lavoratori postali: “Felici per crescita Poste Italiane. Fondamentali impegno, professionalità e sacrifici dei lavoratori”


Nato in Sicilia a giugno dopo che azienda e sindacati hanno sottoscritto un discusso accordo sulle politiche attive del lavoro, il comitato "#FullTimeSubito per i lavoratori postali" è diventato promotore di un grande movimento di protesta che sta iniziando a ...
Leggi Tutto
cantieri

Tutti i cantieri edili siciliani, domani si fermeranno in memoria delle vittime del maltempo nell’Isola

Morte per incuria, per il mancato rispetto delle regole e per la lentezza nella messa in sicurezza del territorio. Cgil, Cisl e Uil: “Far partire subito i cantieri per la prevenzione del rischio idrogeologico e quelli per le infrastrutture siciliane” ...
Leggi Tutto