Emergenza acqua. Domani 7 novembre scuole chiuse a Palermo. Chieste al sindaco Orlando e all’assessore Arcuri misure alternative di approvvigionamento idrico

ProtezioneCivilePalermo, emergenza acqua, domani 7 novembre scuole chiuse a Palermo. Terminata fase di svasamento fango da Poma e Rosamarina. In corso analisi per verificare possibilità di utilizzo dell’acqua.

In ogni caso la bassa pressione della rete idrica in città durerà secondo le zone zone non meno di altre 24/36 ore. Regolare la fornitura negli ospedali. Tutti gli ospedali cittadini sono regolarmente riforniti di acqua potabile. Lì dove non sono sufficienti le riserve proprie, l’AMAP sta garantendo approvvigionamento tramite autobotti.

Questo sarebbe il terzo giorno di interruzione idrica per una buona parte del territorio cittadino, soprattutto per la zona a nord e pedemontana. Per i tanti cittadini residenti nelle zone coinvolte dalla crisi idrica, i disagi sono sempre di più ed oramai insostenibili.
I cittadini pur comprendendo  le cause che hanno provocato l’emergenza, non sanno più come far fronte all’assenza della distribuzione idrica, considerato che al terzo giorno di rubinetti a secco, sono esaurite anche le poche scorte che non tutti i cittadini avevano.

Massimo Giaconia
Massimo Giaconia, consigliere comunale del gruppo Palermo 2022

Massimo Giaconia, consigliere comunale di Palermo, stamattina ha inviato una nota al Sindaco, al Vicesindaco con delega all’Igiene e Sanità, all’assessore Arcuri con delega alla Protezione Civile, chiedendo misure alternative di approvvigionamento idrica, con autobotti e/o cisterne, oltre a predisporre punti di stoccaggio di acqua in bottiglia nelle piazze dei quartieri maggiormente colpiti dalla crisi idrica.

Ferrandelli in Sala delle Lapidi, Municipio di Palermo, Palazzo delle Aquile

+Europa, Ferrandelli riunisce delegazione siciliana: oltre 200 in partenza per il congresso nazionale a Milano

"Un Mezzogiorno orgoglioso delle proprie potenzialità, che da coda d’Europa può diventarne testa".  Partiranno dalla Sicilia in 203 per il Congresso fondativo di +Europa che si terrà a Milano dal 25 al 27 gennaio. A chiamare a raccolta gli iscritti ...
Leggi Tutto
Claudio Fava e Gaetano Armao

Giunta Musumeci propone prelievo dal fondo pensioni regionali, Armao: “Coperture tecniche provvisorie”. Fava: “I soldi dei lavoratori non sono bancomat”. Cisl: “Vigileremo”

 "Dopo aver attaccato i diritti sociali, il Governo Musumeci attacca i diritti dei lavoratori regionali". Lo ha dichiarato Claudio Fava con riferimento alla proposta fatta dal Governo per la  riduzione del fondo per l'anticipo del TFR. La possibilità di richiedere ...
Leggi Tutto
Danilo Toninelli

Infrastrutture e lavoro, Filca Cisl al ministro Toninelli: “Proseguire le opere già iniziate dalla Cmc”

La Filca Cisl chiede al ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, di convocare un tavolo tecnico sul futuro del cantiere Bolognetta - Lercara, avviato dalla Cmc. "Nei primi giorni di febbraio - affermano Filippo Ancona e Francesco Danese (Filca Cisl Palermo ...
Leggi Tutto
incursioni contemporanee,

Incursioni contemporanee, l’ultimo appuntamento è “Ardente”, di Loredana Longo

Ultimo appuntamento con la rassegna Incursioni contemporanee, curata da Sergio Troisi, con “Ardente”, di Loredana Longo, che si inaugurerà a Villa Zito, venerdì 25 gennaio alle 18.30. Realizzata in collaborazione con il Comune di Palermo, la Regione Sicilia e Visiva ...
Leggi Tutto