Corleone, squadre soccorso alpino proseguono le ricerche del medico disperso da sabato

Squadre del Corpo Nazionale Soccorso Alpino della stazione Palermo-Madonie sono impegnate da due giorni nelle zone tra Ficuzza e Corleone nella ricerca di Giuseppe Leotta, il medico palermitano del quale non si hanno più notizie dalla sera del 3 novembre, giorno dell’alluvione. La ricerca è resa difficoltosa dal terreno argilloso che circonda le rocche carbonatiche di Rao. Le operazioni riprese ieri mattina hanno interessato principalmente le forre delle “Gole del drago”.