ACQUA / Amap comunica la mappa delle interruzioni idriche a Palermo e provincia

A causa del maltempo, si sono intorbidite oltre i parametri consentiti le acque addotte ai potabilizzatori gestiti dall’Amap. Questo ha provocato una riduzione di circa 1.100 litri al secondo pari a circa il 48% della portata mediamente immessa in rete

Secondo la situazione emergenza maltempo monitorata al 5 novembre 2018 ore 10:00 permangono le condizioni di fermo impianto del potabilizzatore Cicala e dell’acquedotto Jato a causa del protrarsi delle condizioni di eccezionale torbidità delle acque prelevate dall’invaso Poma con una consequenziale riduzione delle portate immesse nella rete di adduzione di circa 800 litri al secondo.

Dalle prime ore di lunedì è stato sospeso il prelievo delle acque dall’invaso Rosamarina per un forte aumento dei valori di torbidità delle acque prelevate dall’adduttore OVEST con una ulteriore riduzione delle portate immesse in rete di circa 700 litri al secondo.

La riduzione complessiva del sistema idrico gestito da Amap è pertanto di 1.500 litri al secondo su una media di circa 3.100 litri al secondo.

L’immesso nella rete di Palermo ha subito una riduzione di circa 1.100 litri al secondo pari a circa il 48% della portata mediamente immessa in rete.

I parametri di torbidità delle fonti sono costantemente sotto controllo ma, considerata l’eccezionalità degli eventi, non possono farsi delle previsioni di superamento dell’emergenza a breve termine.

Ecco la situazione delle reti di distribuzione:

COMUNI E UTENZE FASCIA COSTIERA OVEST

Erogazione idrica ridotta:

BALESTRATE

TRAPPETO

CARINI

CINISI (non gestito da Amap)

TERRASINI (non gestito da Amap)

Erogazione fortemente ridotta e/o sospesa:

CAPACI

ISOLA DELLE FEMMINE

AEROPORTO FALCONE BORSELLINO

COMUNE DI PALERMO

Zone con forti disservizi / assenza erogazione:

ARENELLA

VERGINE MARIA

MONDELLO

PARTANNA

ZEN

PALLAVICINO

S. LORENZO

STRASBURGO

CRUILLAS

UDITORE

CALATAFIMI

BOCCADIFALCO-BAIDA

BORGO MOLARA

Zone in cui si potranno verificare forti disservizi nelle prossime 48 ore:

CEP

LIBERTA’

POLITEAMA

BORGO NUOVO

ROCCELLA

BONAGIA-FALSOMIELE

CIACULLI

ZISA

MONTE PELLEGRINO

BRANCACCIO-SETTECANNOLI

BANDITA-FAVARA

PASSO DI RIGANO

CENTRO STORICO

ORETO-STAZIONE

COMUNI E UTENZE FASCIA COSTIERA EST

Erogazione idrica ridotta nelle prossime 24 ore:

FICARAZZI

VILLABATE

CASTELDACCIA

SANTA FLAVIA

BAGHERIA (non gestita da Amap)

ULTERIORI CRITICITA’ NEI COMUNI DELLA PROVINCIA GESTITI DA AMAP

CORLEONE: ordinanza di non potabilità per acqua torbida emessa dal commissario straordinario in data 04 nov.

MARINEO: erogazione ridotta per problemi di approvvigionamento

BOLOGNETTA: erogazione ridotta per problemi di approvvigionamento

CRITICITA’ NEI COMUNI DELLA PROVINCIA DOVUTA A PROBLEMI DI TORBIDITA’ DELLE ACQUE CONSEGNATA DA SICILIAC QUE

ALIA

ALIMINUSA

CACCAMO

MONTEMAGGIORE BELSITO

LERCARA FRIDDI

Jose Marano

Made in Sicily, la tecnologia Blockchain un’incredibile opportunità

La deputata Ars Jose Marano, firmataria di una proposta di legge sulla tracciabilità agroalimentare attraverso la Blockchain, martedì 13 novembre a Milano all’evento organizzato da Davide Casaleggio B2B sul futuro digitale del business tra aziende: come la Blockchain rivoluzionerà il ...
Leggi Tutto
Il Golfo di Mondello, Palermo

A Genova il convegno nazionale Unicom sul marketing della destinazione

I Travel Marketing Days, in programma a Genova dal 22 al 25 novembre, con l’organizzazione di Studiowiki e la direzione scientifica di Roberta Milanosono, un evento che ha come tema principale il marketing del turismo, ogni anno declinato su differenti ...
Leggi Tutto
FullTimeSubito incontra ministro Villarosa

Comitato lavoratori postali: “Felici per crescita Poste Italiane. Fondamentali impegno, professionalità e sacrifici dei lavoratori”


Nato in Sicilia a giugno dopo che azienda e sindacati hanno sottoscritto un discusso accordo sulle politiche attive del lavoro, il comitato "#FullTimeSubito per i lavoratori postali" è diventato promotore di un grande movimento di protesta che sta iniziando a ...
Leggi Tutto
cantieri

Tutti i cantieri edili siciliani, domani si fermeranno in memoria delle vittime del maltempo nell’Isola

Morte per incuria, per il mancato rispetto delle regole e per la lentezza nella messa in sicurezza del territorio. Cgil, Cisl e Uil: “Far partire subito i cantieri per la prevenzione del rischio idrogeologico e quelli per le infrastrutture siciliane” ...
Leggi Tutto