Alia, presentazione del libro su Padre Pino Puglisi di Federica Raccuglia alla Fattoria Didattica Ruralia

La vicenda di padre Pino Puglisi, nel tempo, è stata fonte di studi, inchieste, romanzi, film per mantenerne vivido il ricordo, per trasmettere un prezioso modello di vita alle nuove generazioni.

Domenica 28 ottobre, alle ore 15.30, si presenta ad Alia, in contrada Porcheria, presso la Fattoria Didattica Ruralia il saggio “L’uomo del dialogo contro la mafia, la storia di Padre Pino Puglisi”, scritto dalla giornalista Federica Raccuglia, edizioni La Zisa. La presentazione si inserisce nella seconda edizione della rassegna letteraria “Autunno d’Autore”, ideata da Dario Cartabellotta, dirigente generale del dipartimento della pesca Mediterranea della regione Sicilia e titolare della Fattoria Didattica Ruralia, insieme alla moglie.
Il saggio di Federica Raccuglia si va a inserire nell’insieme di tale produzione creandosi uno spazio particolare. La vicenda di don Pino viene ripercorsa in modo dettagliato grazie a vari contributi originali, testimonianze e interviste. Il leitmotiv teorico è la riflessione linguistico-pedagogica su padre Puglisi, il quale ha tentato di dialogare con la mafia utilizzando un codice a essa sconosciuto: la parola.
Federica Raccuglia è nata nel 1990 a Palermo. Giornalista pubblicista, scrive per “Il Giornale di Sicilia”. Cura diversi uffici stampa e ha condotto un programma di attualità e intrattenimento sulla web tv “Feel Rouge tv”. Nel 2012 ha conseguito la laurea triennale in “Giornalismo per uffici stampa” all’Università degli Studi di Palermo e nel 2014 la laurea magistrale in “Scienze dell’Informazione, della Comu­nicazione e dell’Editoria” presso l’Università degli Studi di Tor Vergata.