I-design a Palermo, 7ª rassegna dell’estetica nella progettazione industriale creativa

Tutto pronto per la grande Kermesse del design industriale, locale, nazionale ed internazionale che quest’anno in occasione della settima edizione, si avvale di una partnership speciale: Matera, capitale Europea della cultura 2019.

I-Design, questo il titolo della manifestazione, si svolgerà a Palermo dal 25 ottobre al 4 novembre e offrirà ancora una volta l’opportunità di conoscere le tendenze in ogni settore del design.

Il tema scelto per questa edizione, curata da Daniela Brignone è: “Beyond borders. Utopias move people!” e tratta di un design senza confini, ricco di contaminazioni e riflesso della globalizzazione. Riflettori puntati dunque sugli elementi rituali, culturali e storici che, rivisitati per mezzo delle applicazioni tecnologiche ripropongono il profumo dei materiali naturali di atavica memoria. Colore dell’anno 2018 il viola ultravioletto, emblema nel simbolismo di spiritualità e misticismo, canoni riscontrabili nell’espressione più sublime dell’arte, che evoca l’interiorità dell’animo umano e che ben sottolinea le grandi svolte epocali.
Come quella del ‘68 che, tra utopia e realtà, segna un spartiacque temporale da cui inizia una rivoluzione socio-culturale e a cui I-Design, nella ricorrenza del 50° anniversario, dedica la serata inaugurale dal titolo “Turn On Revolution”. Tema, che in assonanza con l’idea rivoluzionaria del ‘68 ripercorre un decennio di storia del design, frutto di quell’epoca.
Quest’anno grazie ad un accordo tra Palermo capitale italiana della cultura 2018 e l’APT Basilicata per Matera capitale europea della cultura 2019, si è realizzato uno scambio tra le design week delle due città, che porrà in evidenza i punti di contatto tra le due Regioni legate alla cultura e creatività.
La manifestazione, annovera per la settima edizione nuovi partner tra cui la Fondazione Orestiadi, che curerà la mostra ad Ugo La Pietra “Viaggio nel mediterraneo, nature e territori. Disegni ed appunti di viaggio” proporrà anche installazioni, da parte di artisti e designer, sui temi ambientali e legati alla cultura ed alla storia della Sicilia. Si parlerà anche di multiculturalità, tema a cui daranno voce persone di diversa etnia che abitano nella città di Palermo. Eccellenze locali e non solo, saranno legate tutte da un filo conduttore che fa da sfondo a tutte le iniziative: riflessioni, tra miti e leggende, tra storie e tradizioni che gli artisti hanno saputo cogliere, incarnare e trasporre attraverso tecniche multimediali, riconducibili tutti a quel “design senza confini”, leitmotiv della manifestazione. Un appuntamento dunque da non perdere, che dà pieno risalto alle tante attività che negli anni hanno dato spinta e propulsione al settore in Sicilia.

Daniela Brignone
Daniela Brignone, direttore I-DESIGN
Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto