Ippoterapia. Un cavallo ed un pony della Polizia Municipale di Palermo due giorni a settimana presso l’Istituto dei Ciechi

La Polizia municipale per due giorni a settimana metterà a disposizione presso l’Istituto dei Ciechi, un cavallo ed un pony del Nucleo Ippomontato, per lo svolgimento di attività ludico/sportiva, rivolta a persone, ospiti dell’Istituto, con disturbi del neurosviluppo e deficit neurosensoriali.

L’iniziativa è stata resa possibile grazie ad un accordo che inizierà nei prossimi giorni, avrà la durata di un anno ed è rinnovabile, appena sottoscritto tra il Comune di Palermo, rappresentato dal comandante della Polizia municipale Gabriele Marchese, e l’Istituto dei Ciechi “Florio e Salamone” di Palermo, rappresentato dal presidente Antonio Giannettino.

Il pony  possiede un’intelligenza particolarmente reattiva ed è amato soprattutto dai bambini. Per le sue dimensioni e per il carattere docile è indicato nella cosidddetta “pet therapy”, la terapia tramite animali da affezione.  L’attività rientra tra le iniziative previste dal progetto “Sport & Benessere“, presentato dall’Istituto dei Ciechi al Dipartimento delle Pari opportunità della presidenza del Consiglio dei ministri, di concerto con l’Unione Italiana Ciechi e altre associazioni del territorio.

La partecipazione della Polizia municipale a questa iniziativa rappresenta, secondo il comandante Gabriele Marchese “l’espletamento di una funzione sociale che è parte integrante del ruolo del Corpo, per favorire la socializzazione di cittadini con disabilità, sostenendo allo stesso tempo attività terapeutiche per l’acquisizione e lo sviluppo di abilità psicomotorie.”

Il Nucleo ippomontato della Polizia municipale non è nuovo a simili iniziative di equitazione a scopo ludico-sociale. L’unità ha una dotazione di sei cavalli ed assicura pattugliamenti e controlli all’interno del Parco della Favorita (dove ha sede presso i locali siti all’interno della struttura equestre) e nelle ville e giardini cittadini, ed oltre agli impegni di rappresentanza svolge interventi programmati nelle scuole palermitane per promuovere la legalità e l’immagine del corpo di Polizia municipale.

Il sindaco Leoluca Orlando si è complimentato con il Comando e con l’Istituto per l’avvio di questa importante collaborazione “che dimostra – ha detto – l’importanza del rapporto con il territorio da parte della Polizia municipale, con funzioni non soltanto di controllo e repressione.”

Jose Marano

Made in Sicily, la tecnologia Blockchain un’incredibile opportunità

La deputata Ars Jose Marano, firmataria di una proposta di legge sulla tracciabilità agroalimentare attraverso la Blockchain, martedì 13 novembre a Milano all’evento organizzato da Davide Casaleggio B2B sul futuro digitale del business tra aziende: come la Blockchain rivoluzionerà il ...
Leggi Tutto
Il Golfo di Mondello, Palermo

A Genova il convegno nazionale Unicom sul marketing della destinazione

I Travel Marketing Days, in programma a Genova dal 22 al 25 novembre, con l’organizzazione di Studiowiki e la direzione scientifica di Roberta Milanosono, un evento che ha come tema principale il marketing del turismo, ogni anno declinato su differenti ...
Leggi Tutto
FullTimeSubito incontra ministro Villarosa

Comitato lavoratori postali: “Felici per crescita Poste Italiane. Fondamentali impegno, professionalità e sacrifici dei lavoratori”


Nato in Sicilia a giugno dopo che azienda e sindacati hanno sottoscritto un discusso accordo sulle politiche attive del lavoro, il comitato "#FullTimeSubito per i lavoratori postali" è diventato promotore di un grande movimento di protesta che sta iniziando a ...
Leggi Tutto
cantieri

Tutti i cantieri edili siciliani, domani si fermeranno in memoria delle vittime del maltempo nell’Isola

Morte per incuria, per il mancato rispetto delle regole e per la lentezza nella messa in sicurezza del territorio. Cgil, Cisl e Uil: “Far partire subito i cantieri per la prevenzione del rischio idrogeologico e quelli per le infrastrutture siciliane” ...
Leggi Tutto