Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano.

Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart MuseumSimbolo dell’iconografia folcloristica dell’Isola, il carretto porta impresso sulle sponde laterali, cosiddette “masciddari”, scene e soggetti che evocano epopee storiche e fatti religiosi e si differenzia a seconda della zona in cui vengono prodotti.
La collezione, composta da circa 20 carretti d’epoca, prevalentemente di scuola palermitana, costituisce il patrimonio dell’Associazione Tan Panormi, che opera sin dal 2015 per “valorizzare le forme di arte spontanea e le espressioni artistiche che si manifestano fuori dai percorsi convenzionali e dai circuiti istituzionalizzati, esplorando in particolare il territorio della Sicilia, il suo patrimonio culturale e la tradizione popolare del teatro di figura dell’isola”.

Tra i diversi progetti proposti in partenariato con altri soggetti che gravitano nel mondo dell’economia e della cultura, l’apertura del Museo del carretto siciliano si pone l’obiettivo di incidere sullo sviluppo socio economico del territorio, divulgando l’offerta culturale, tutelando e valorizzando i beni culturali, efficientandone il sistema di fruizione. Nuove opportunità di crescita, ma anche strumenti per promuovere la conoscenza, l’inclusione sociale e il dialogo interculturale: principi che hanno supportato e ispirato in questi anni l’attività dell’associazione Tan Panormi, che oggi, nella splendida cornice di Palermo, capitale della cultura, consegna alla città, un patrimonio di alto valore in cui arte, storia, cultura e folclore si fondono per tramandare di generazione in generazione l’identità del popolo siciliano. La collezione è impreziosita anche da una serie di sponde e da una prestigiosa raccolta di pupi d’epoca della tradizione palermitana.

Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum
Il Museo del Carretto Siciliano – The Sicilian Cart Museum
(Uno dei pezzi della collezione, esposto temporaneamente all’aeroporto di Palermo “Falcone-Borsellino” – ph. Antonio Calabrese e Maurizio Giannone)

 

 

Jose Marano

Made in Sicily, la tecnologia Blockchain un’incredibile opportunità

La deputata Ars Jose Marano, firmataria di una proposta di legge sulla tracciabilità agroalimentare attraverso la Blockchain, martedì 13 novembre a Milano all’evento organizzato da Davide Casaleggio B2B sul futuro digitale del business tra aziende: come la Blockchain rivoluzionerà il ...
Leggi Tutto
Il Golfo di Mondello, Palermo

A Genova il convegno nazionale Unicom sul marketing della destinazione

I Travel Marketing Days, in programma a Genova dal 22 al 25 novembre, con l’organizzazione di Studiowiki e la direzione scientifica di Roberta Milanosono, un evento che ha come tema principale il marketing del turismo, ogni anno declinato su differenti ...
Leggi Tutto
FullTimeSubito incontra ministro Villarosa

Comitato lavoratori postali: “Felici per crescita Poste Italiane. Fondamentali impegno, professionalità e sacrifici dei lavoratori”


Nato in Sicilia a giugno dopo che azienda e sindacati hanno sottoscritto un discusso accordo sulle politiche attive del lavoro, il comitato "#FullTimeSubito per i lavoratori postali" è diventato promotore di un grande movimento di protesta che sta iniziando a ...
Leggi Tutto
cantieri

Tutti i cantieri edili siciliani, domani si fermeranno in memoria delle vittime del maltempo nell’Isola

Morte per incuria, per il mancato rispetto delle regole e per la lentezza nella messa in sicurezza del territorio. Cgil, Cisl e Uil: “Far partire subito i cantieri per la prevenzione del rischio idrogeologico e quelli per le infrastrutture siciliane” ...
Leggi Tutto