Controlli su impianti termici, Regione revocherà i 31 ottobre le competenze assegnate agli enti locali inadempienti

Risparmio energetico. Accertate le gravi irregolarità nell’esecuzione degli accertamenti e ispezioni su rendimento e sicurezza degli impianti termici, il Dipartimento Energia della Regione Sicilia, per superare l’attuale inerzia di province e città metropolitane, ha ritenuto opportuno attivare le procedure necessarie alla acquisizione in capo alla propria struttura di tali competenze.

Il piano di contenimento dei consumi energetici e di salvaguardia ambientale, deve avvenire attraverso ispezioni periodiche, in atto affidate alle Province.

Per impianto termico, oggetto delle ispezioni, si intende ogni impianto tecnologico destinato alla climatizzazione degli ambienti, con o senza produzione di acqua calda sanitaria. La normativa pone l’obbligo di assicurare la corretta funzionalità e conduzione dell’impianto termico al “Responsabile dell’impianto termico” (coincide con il proprietario dell’immobile o l’occupante a qualsiasi titolo o nel caso di impianti centralizzati nell’Amministratore del Condominio.

Il Dipartimento dell’Energia ha invitato le Autorità competenti a voler trasmettere entro e non oltre il 31/10/2018, il formale impegno a voler proseguire e mantenere le competenze attribuite in materia di impianti termici, ai sensi del comma 3 dell’art. 31 della legge 9 gennaio 1991, n. 10, così come richiamate dall’art. 9 del D.Lgs. n. 192/05.
In assenza di tale comunicazione, pervenuta entro i termini stabiliti, ovvero in caso di comunicazione negativa, il Dipartimento dell’Energia procederà, con apposito decreto, alla revoca delle competenze attribuite con D.D.G. n. 2 del 14 gennaio 2015, nonché ad individuare, tramite gara pubblica, un organismo esterno che provvederà ad effettuare i controlli su tutti quei territori, sui quali le autorità preposte non hanno attivato alcun servizio di competenza.

A tinte forti, Parco delle Madonie

“Quattro donne”. A Villa Sgadari, Petralia Soprana, presentazione del libro di Carla Garofalo

Petralia Soprana - Nella favolosa settecentesca Villa Sgadari, sabato 20 ottobre 2018, alle 17.30, si presenterà il libro "Quattro donne” di Carla Garofalo, Qanat Edizioni ed arti visive. Converseranno con l'autrice, la giornalista Maria Giambruno e la scrittrice Mari Albanese ...
Leggi Tutto
Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto