A Palermo il 4-5-6 ottobre i campionati italiani di canottaggio costiero, organizzati da TeLiMar

Il TeLiMar, compagine che vanta trent’anni di attività costellati da straordinari risultati sportivi nel canottaggio e nella pallanuoto, espressione della cooperazione sportiva Agci, attrae a Palermo oltre 430 atleti organizzando i campionati italiani di canottaggio costiero

Chiusura in grande stile delle celebrazioni del trentesimo anno di attività del TeLiMar. Dopo l’organizzazione del girone di LEN Europa Cup di Pallanuoto a febbraio e quella dei Campionati Italiani Master di Nuoto, Nuoto di Fondo e Pallanuoto a luglio, è la volta di un altro appuntamento prestigioso: i campionati Italiani di Coastal Rowing, che hanno fatto registrare l’iscrizione record di oltre 430 atleti provenienti da tutta l’Italia.

Michele Cappadona
Michele Cappadona

“Con orgoglio prendiamo atto che Telimar, struttura sportiva cooperativa aderente all’Agci, ha ottenuto da FederCanottaggio di organizzare in Sicilia, a Palermo, con un record di atleti partecipanti, i campionati italiani di canottaggio costiero”, afferma con soddisfazione Michele Cappadona, presidente regionale dell’Associazione generale delle cooperative italiane. “I Campionati Italiani di Coastal Rowing 2018 si inseriscono peraltro alla perfezione nell’anno in cui la Città di Palermo è culla di manifestazioni artistiche, con mostre e spettacoli organizzati nell’ambito di Palermo Capitale Italiana della Cultura e Manifesta 12, la biennale itinerante di arte contemporanea che si concluderà a novembre”.

Il week-end del 5-6-7 ottobre a Palermo nelle acque di Mondello-Addaura sarà dunque interamente dedicato al canottaggio costiero . Una disciplina relativamente giovane, nata in Francia alla fine degli anni ’80 e arrivata in Italia nel 1996 – con i primi titoli italiani assegnati nel 2006 a Sanremo – che, grazie all’utilizzo di imbarcazioni con bulbo aperto a poppa, che consente la fuoriuscita dell’acqua, rendendole praticamente inaffondabili, possono reggere un mare formato con onda e vento, e sono quindi veicolo ideale per promuovere la pratica di questa disciplina nei tratti costieri di tutto il mondo.

I numeri dell’edizione targata TeLiMar sono da record: sono state superate le più rosee aspettative, che prevedevano di eguagliare i 300 partecipanti che sono stati registrati in media nelle edizioni precedenti, raggiungendo quota 432. Un successo che premia Palermo e il Club dell’Addaura, che per l’occasione ha istituito un Comitato Organizzatore Locale, in collaborazione con la Federazione Italiana Canottaggio presieduta dal pluri-Olimpionico Peppe Abbagnale, che sarà presente nella giornata clou di Sabato 6 Ottobre. Il pubblico di potere seguire da terra su un grande led wall lo svolgimento delle regate.

Campo di gara nella tre giorni del Coastal Rowing saranno il Golfo dell’Addaura ed il Golfo di Mondello, con partenza ed arrivo nello specchio acqueo antistante la sede del TeLiMar su una distanza di 3000 mt. nelle batterie di qualificazione e su una distanza complessiva di 6000 metri nelle finali di Campionato che attribuiranno i Titoli Italiani. Tanti gli atleti di vertice in gara, dai pluri-Campioni Mondiali Emanuele Fiume, Niccolò Pagani, Federico Garibaldi, Giorgia e Serena Lo Bue, agli azzurri Francesco Garibaldi, Cesare Gabbia, Enrico Perino, Mirko Cardella ed Emanuele Liseo Geatani.

Marcello Diliberti
Marcello Diliberti

Marcello Giliberti, Presidente del TeLiMar e Presidente del Comitato Organizzatore Locale: “Terzo grande evento sportivo del 2018 targato TeLiMar, con il quale chiudiamo le celebrazioni dei nostri trent’anni di attività, costellati da straordinari risultati sportivi nel canottaggio e nella pallanuoto, e di graduale costante potenziamento delle strutture ed attrezzature del nostro accogliente Club. Così come in occasione dei Campionati Italiani di Nuoto Master di Luglio, le presenze da record registrate confermano la capacità della nostra stupenda Città di Palermo di attrarre in occasione di importanti manifestazioni una moltitudine di sportivi che coniugano ormai stabilmente la pratica agonistica con una appagante visita del nostro territorio, articolata sulla conoscenza dei nostri beni monumentali unici e sulla degustazione di tutta la locale enogastronomia dai sapori decisi, il tutto accompagnato dalla nostra straordinaria accoglienza”.

Questo il programma del week-end di gare:

Venerdì 5 ottobre
11:00 – 12:00 Accreditamento
12:00 – 13:00 Meeting dei Capitani
11:00 – 15:30 Allenamenti sul tracciato con registro di discesa, boe, gommoni d’appoggio
15:30 – 18:00 Batterie di qualificazione sulla distanza di 3000mt
18:00 – 19:30 Briefing tecnico

Sabato 6 ottobre
a partire dalle ore 08:30 Finali del campionato italiano sulla distanza di 6000mt
19:00 Premiazioni, cocktail e festa di chiusura della manifestazione

Domenica 7 ottobre
ore 9:30 Giornata di recupero e gara promozionale aperta ad equipaggi italiani e stranieri (a inviti)

Giuliana Puma, premiata a Palazzo Mazzarino

“Il cavaliere e la morte” vince il concorso 100 libri per una scuola, premiata Giuliana Puma del liceo Garibaldi di Palermo

"100 libri per una scuola" è il concorso riservato agli studenti medi superiori delle città di "Panorama d’Italia", il tour organizzato dal settimanale Panorama di Mondadori sulle realtà imprenditoriali vincenti del territorio, per incontrare le persone e dialogare con loro ...
Leggi Tutto
A tinte forti, Parco delle Madonie

“Quattro donne”. A Villa Sgadari, Petralia Soprana, presentazione del libro di Carla Garofalo

Petralia Soprana - Nella favolosa settecentesca Villa Sgadari, sabato 20 ottobre 2018, alle 17.30, si presenterà il libro "Quattro donne” di Carla Garofalo, Qanat Edizioni ed arti visive. Converseranno con l'autrice, la giornalista Maria Giambruno e la scrittrice Mari Albanese ...
Leggi Tutto
Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto