Angeli della notte contro l’indifferenza verso gli invisibili. A Palermo, capitale dei senza dimora

Nel mare monstrum dell’indifferenza, quasi come una ginestra che rallegra le desolate lande di leopardiana memoria, operano con silente carità e spirito di solidarietà, “Gli Angeli della notte“, associazione nata a Palermo nel 2013 per donare le ali della speranza a chi, per varie vicissitudini di vita ha perso un tetto, la speranza e il sorriso. Clochard, esposti ai gelidi inverni e alle torride estati, ma anche famiglie bisognose, vittime di una crisi che non accenna a scomparire. E così alla Palermo goliardica, poliedrica e culturale, fa da contraltare una Palermo che un’ indagine Istat del 2014 colloca al terzo posto tra le città italiane per numero dei senza dimora e che dispone di poche strutture di accoglienza, dormitori e mense. Una realtà di cui le Istituzioni sono a conoscenza, ma che se non fosse per l’operato delle varie associazioni di volontariato presenti sul territorio, coordinate a livello cittadino, sarebbe destinata all’oblio.

Palermo capitale dei senza dimora nell’Italia meridionale

“Gli Angeli della notte”, associazione fondata da Giuseppe Messina, Giuseppe Li Vigni, Patrizia Oddo e Cristina Incorvaia, conta su circa 120 volontari impegnati in diversi servizi, di cui due principali: la ronda del lunedì e del martedì, che copre due zone importanti della città: dalla Stazione Notarbartolo a Piazzale Ungheria e l’area che si estende dalla stazione centrale al porto e il servizio mensa solidale della domenica, che assiste circa 70 persone. Ma oltre ai due servizi principali, l’associazione, che ha sede in via Bevignani 64, offre anche un servizio docce, un servizio taglio capelli e barba, l’assistenza gratuita di avvocati e medici, incontri di informazione sul disagio sociale e a seconda delle esigenze degli assistiti, provvede a raccogliere gli indumenti di cui necessitano. Secondo la testimonianza di Maurizio Giannone, uno dei volontari dell’associazione, negli ultimi tempi, alla realtà dei senza tetto, si è aggiunto lo stato di bisogno di tante famiglie che chiedono soprattutto generi alimentari e tanti giovani, alcuni con disagi psichici, altri alcolizzati o altri ancora rifiutati dalla società e che, come il viaggio di un viandante nella notte, hanno sul proprio cammino qualcosa che li strugge dentro: “invisibili” ad una società spesso poco attenta e poco inclusiva e più propensa a parlare di solidarietà piuttosto che a praticarla, che a volte si lascia cogliere dalla pietas di circostanza, salvo poi a voltare le spalle, se la dimora di un senza tetto diventa la zona antistante il portone della propria casa.
Ma per fortuna ci sono loro: gli angeli senza ali, che con amore e semplicità, al calar della sera, quando per molti arriva il momento di ristorarsi nelle proprie case, offrono, animati da uno straordinario spirito di solidarietà, conforto e assistenza a chi nella vita è stato meno fortunato, che guarda il nostro stesso cielo, ma che non indossa le nostre stesse scarpe!

clochard (Photo by Jon Tyson on Unsplash)
Clochard (Photo by Jon Tyson on Unsplash)
lettera a babbo natale

Poste Italiani ai bambini, ancora due giorni per scrivere a Babbo Natale e ricevere una sorpresa

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una sorpresa e l’invito a scaricare un app per giocare con disegni e lettere animate  Anche quest’anno torna la “Posta di Babbo Natale” la tradizionale iniziativa di Poste Italiane dedicata ai ...
Leggi Tutto
Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto