Angeli della notte contro l’indifferenza verso gli invisibili. A Palermo, capitale dei senza dimora

Nel mare monstrum dell’indifferenza, quasi come una ginestra che rallegra le desolate lande di leopardiana memoria, operano con silente carità e spirito di solidarietà, “Gli Angeli della notte“, associazione nata a Palermo nel 2013 per donare le ali della speranza a chi, per varie vicissitudini di vita ha perso un tetto, la speranza e il sorriso. Clochard, esposti ai gelidi inverni e alle torride estati, ma anche famiglie bisognose, vittime di una crisi che non accenna a scomparire. E così alla Palermo goliardica, poliedrica e culturale, fa da contraltare una Palermo che un’ indagine Istat del 2014 colloca al terzo posto tra le città italiane per numero dei senza dimora e che dispone di poche strutture di accoglienza, dormitori e mense. Una realtà di cui le Istituzioni sono a conoscenza, ma che se non fosse per l’operato delle varie associazioni di volontariato presenti sul territorio, coordinate a livello cittadino, sarebbe destinata all’oblio.

Palermo capitale dei senza dimora nell’Italia meridionale

“Gli Angeli della notte”, associazione fondata da Giuseppe Messina, Giuseppe Li Vigni, Patrizia Oddo e Cristina Incorvaia, conta su circa 120 volontari impegnati in diversi servizi, di cui due principali: la ronda del lunedì e del martedì, che copre due zone importanti della città: dalla Stazione Notarbartolo a Piazzale Ungheria e l’area che si estende dalla stazione centrale al porto e il servizio mensa solidale della domenica, che assiste circa 70 persone. Ma oltre ai due servizi principali, l’associazione, che ha sede in via Bevignani 64, offre anche un servizio docce, un servizio taglio capelli e barba, l’assistenza gratuita di avvocati e medici, incontri di informazione sul disagio sociale e a seconda delle esigenze degli assistiti, provvede a raccogliere gli indumenti di cui necessitano. Secondo la testimonianza di Maurizio Giannone, uno dei volontari dell’associazione, negli ultimi tempi, alla realtà dei senza tetto, si è aggiunto lo stato di bisogno di tante famiglie che chiedono soprattutto generi alimentari e tanti giovani, alcuni con disagi psichici, altri alcolizzati o altri ancora rifiutati dalla società e che, come il viaggio di un viandante nella notte, hanno sul proprio cammino qualcosa che li strugge dentro: “invisibili” ad una società spesso poco attenta e poco inclusiva e più propensa a parlare di solidarietà piuttosto che a praticarla, che a volte si lascia cogliere dalla pietas di circostanza, salvo poi a voltare le spalle, se la dimora di un senza tetto diventa la zona antistante il portone della propria casa.
Ma per fortuna ci sono loro: gli angeli senza ali, che con amore e semplicità, al calar della sera, quando per molti arriva il momento di ristorarsi nelle proprie case, offrono, animati da uno straordinario spirito di solidarietà, conforto e assistenza a chi nella vita è stato meno fortunato, che guarda il nostro stesso cielo, ma che non indossa le nostre stesse scarpe!

clochard (Photo by Jon Tyson on Unsplash)
Clochard (Photo by Jon Tyson on Unsplash)
Giuliana Puma, premiata a Palazzo Mazzarino

“Il cavaliere e la morte” vince il concorso 100 libri per una scuola, premiata Giuliana Puma del liceo Garibaldi di Palermo

"100 libri per una scuola" è il concorso riservato agli studenti medi superiori delle città di "Panorama d’Italia", il tour organizzato dal settimanale Panorama di Mondadori sulle realtà imprenditoriali vincenti del territorio, per incontrare le persone e dialogare con loro ...
Leggi Tutto
A tinte forti, Parco delle Madonie

“Quattro donne”. A Villa Sgadari, Petralia Soprana, presentazione del libro di Carla Garofalo

Petralia Soprana - Nella favolosa settecentesca Villa Sgadari, sabato 20 ottobre 2018, alle 17.30, si presenterà il libro "Quattro donne” di Carla Garofalo, Qanat Edizioni ed arti visive. Converseranno con l'autrice, la giornalista Maria Giambruno e la scrittrice Mari Albanese ...
Leggi Tutto
Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto