Sport / In Sicilia piace il padel: è facile, divertente e poco costoso

Il Paddle è un gioco divertente che può essere praticato da persone di diversa età, sesso, senza particolari attitudini fisiche, ma soprattutto non è uno sport costoso

Oggi in Italia si sta diffondendo in modo virale, tanti i gruppi nei social che si raccordano per giocare divenendo un modo per socializzare anche con persone che non si conoscono ma che condividono un’ora di sano sport. I campi sono sia all’aperto che al chiuso. Questa curiosa specialità che si gioca con una racchetta nasce nel 1898 dallo statunitense Frank Deal che lo chiamó così per la forma della racchetta a piatto solido che in lingua inglese chiamano paddel racquel. Tra i paesi che lo praticano di più c’è l’Argentina e gli spagnoli, ma anche l’Italia oggi si sta sempre più appassionando. Infatti sono numerosi i campi che nascono, la città che ne conta di più in assoluto è Roma, con ben oltre 200 campi. La Sicilia per clima, sole e predisposizione allo sport, non poteva mancare, accogliendo questi simpatici caratteristici campi chiusi da vetri trasparenti, che permettono ai giocatori, nelle pause di una partita, di restare immersi nel paesaggio che li circonda. Tanti i Siciliani sportivi e amatoriali che si stanno avvicinando divenendo piccoli imprenditori di questi impianti sportivi riqualificando aree dismesse o trasformando terreni agricoli a verde sportivo in luoghi di aggregazione.

Campi di padel all'Addaura
Campi di padel all’Addaura

Un esempio di area riqualificata a Palermo facendo nascere un piccolo impianto sportivo del Paddle è stato realizzato da Marco Nastasi, preparatore atletico professionista conosciuto in ambito calcistico a livello nazionale. Col prezioso appoggio di Don Fabrizio Fiorentino della parrocchia Maria SS. dell’Addaura, che ha subito appoggiato il progetto sportivo, nasce la Nastasi Functional Lab, un’associazione sportiva dilettantistica con l’obiettivo primario di promozione di questo nuovo entusiasmante sport che è il padel.

La Nastasi Functional Lab si trova all’interno del bellissimo scenario del Roosevelt all’Addaura, davanti al mare, e si propone l’obiettivo di riqualificare gli spazi concessigli, nonchè di promuovere l’aggregazione dei ragazzi presenti sul territorio e non, coinvolgendoli con progetti sportivi ad hoc.
Le redini della gestione dei campi di Padel sono affidate a Laura e Giada che con entusiasmo e passione stanno diffondendo sempre più il Padel, nell’ancora vergine territorio della città di Palermo.

Ma tra gli imprenditori con coraggio nel portare questa novità c’è ne sono tanti altri in Sicilia e a Palermo, come il circolo Country, il primo ad aprire la via, e poi l’ex tennista Massimo Tesauro con ottimi successi.
Non si può certo dire che questi imprenditori siciliani non abbiano intuito e coraggio, portando, con il padel, una coinvolgente novità in una terra assetata di rinnovamento.

campi di padel in notturna

Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto
Tutte le facce di Facebook

Tutte le facce di Facebook, un libro da condividere

Dopo la nascita di Facebook, niente è stato più come prima. E noi, come siamo sopravvissuti? Ce lo racconta Riccardo Lo Bue nel suo libro Tutte le facce di Facebook. Giovani e meno giovani, pensionati e studenti, uomini e donne: ...
Leggi Tutto