Sport / In Sicilia piace il padel: è facile, divertente e poco costoso

Il Paddle è un gioco divertente che può essere praticato da persone di diversa età, sesso, senza particolari attitudini fisiche, ma soprattutto non è uno sport costoso

Oggi in Italia si sta diffondendo in modo virale, tanti i gruppi nei social che si raccordano per giocare divenendo un modo per socializzare anche con persone che non si conoscono ma che condividono un’ora di sano sport. I campi sono sia all’aperto che al chiuso. Questa curiosa specialità che si gioca con una racchetta nasce nel 1898 dallo statunitense Frank Deal che lo chiamó così per la forma della racchetta a piatto solido che in lingua inglese chiamano paddel racquel. Tra i paesi che lo praticano di più c’è l’Argentina e gli spagnoli, ma anche l’Italia oggi si sta sempre più appassionando. Infatti sono numerosi i campi che nascono, la città che ne conta di più in assoluto è Roma, con ben oltre 200 campi. La Sicilia per clima, sole e predisposizione allo sport, non poteva mancare, accogliendo questi simpatici caratteristici campi chiusi da vetri trasparenti, che permettono ai giocatori, nelle pause di una partita, di restare immersi nel paesaggio che li circonda. Tanti i Siciliani sportivi e amatoriali che si stanno avvicinando divenendo piccoli imprenditori di questi impianti sportivi riqualificando aree dismesse o trasformando terreni agricoli a verde sportivo in luoghi di aggregazione.

Campi di padel all'Addaura
Campi di padel all’Addaura

Un esempio di area riqualificata a Palermo facendo nascere un piccolo impianto sportivo del Paddle è stato realizzato da Marco Nastasi, preparatore atletico professionista conosciuto in ambito calcistico a livello nazionale. Col prezioso appoggio di Don Fabrizio Fiorentino della parrocchia Maria SS. dell’Addaura, che ha subito appoggiato il progetto sportivo, nasce la Nastasi Functional Lab, un’associazione sportiva dilettantistica con l’obiettivo primario di promozione di questo nuovo entusiasmante sport che è il padel.

La Nastasi Functional Lab si trova all’interno del bellissimo scenario del Roosevelt all’Addaura, davanti al mare, e si propone l’obiettivo di riqualificare gli spazi concessigli, nonchè di promuovere l’aggregazione dei ragazzi presenti sul territorio e non, coinvolgendoli con progetti sportivi ad hoc.
Le redini della gestione dei campi di Padel sono affidate a Laura e Giada che con entusiasmo e passione stanno diffondendo sempre più il Padel, nell’ancora vergine territorio della città di Palermo.

Ma tra gli imprenditori con coraggio nel portare questa novità c’è ne sono tanti altri in Sicilia e a Palermo, come il circolo Country, il primo ad aprire la via, e poi l’ex tennista Massimo Tesauro con ottimi successi.
Non si può certo dire che questi imprenditori siciliani non abbiano intuito e coraggio, portando, con il padel, una coinvolgente novità in una terra assetata di rinnovamento.

campi di padel in notturna

Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto
Marianna Caronia ed Ernesto Basile

Museo Basile e Liberty. ARS approva primi fondi per progettazione

Acquista concretezza l'idea di realizzare a Palermo un museo del Liberty e dell'opera di Ernesto Basile. Con un emendamento approvato questa notte dalla commissione bilancio su proposta di Marianna Caronia è stato infatti stanziata la somma di 45000 euro per ...
Leggi Tutto